Politica

Renzi a Santo Stefano

Arriverà con Franceschini e Zingaretti: si parlerà della ristrutturazione del carcere?

21/01/2016

Lo storico carcere borbonico dell'isola di Santo Stefano verrà ristrutturato, dopo anni di promesse vane? Ebbene, c'è un fatto nuovo e importante: il presidente del Consiglio Matteo Renzi, il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini e il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti hanno annunciato una visita a Ventotene. "Speriamo, afferma il forzista Pino Simeone, che questa visita non sia un viaggio di piacere segnato dalla solita passerella politica. L'annuncio di questa mattina motivato da un laconico "faremo una visita a Ventotene per la riqualificazione di questo luogo tanto caro a tutti noi" ci fa sorridere. Immaginiamo, per usare un termine molto caro al presidente Zingaretti, che la visita sia legata ai non più rinviabili, ma indispensabili lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dell'ex carcere di Santo Stefano. Interventi, ricorda Simeone, su cui meno di dieci giorni fa la maggioranza di centrosinistra e Zingaretti hanno respinto l'ordine del giorno che ho presentato e che era mirato ad impegnare la giunta regionale a reperire le risorse necessarie per la redazione di una prima progettazione per la quantificazione delle somme occorrenti alla ristrutturazione, consolidamento e messa in sicurezza della struttura che rappresenta un patrimonio architettonico e culturale unico in Italia e nel Lazio. Ci auguriamo che almeno questa volta, dopo il nulla di fatto seguito alla visita effettuata ad ottobre dello scorso anno, Zingaretti e Renzi non lascino l'ex carcere di Santo Stefano a marcire nell'immaginario collettivo. Ci scuseranno ma dopo questi anni di annunci, stiamo tutt'altro che sereni".

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE