Cronaca

Latina, lungomare al buio

Di Cocco: abbiamo già segnalato la pericolosità ma nessuno interviene

14/01/2016

«Centinaia di metri del lungomare di Latina, nel tratto vicino allo stabilimento ‪Enel, sono completamemte al buio da moltissimi mesi, dopo che l'attuale amministrazione ha perso i fondi Plus destinati alla ‪‎Marina di ‪Latina». Ad alzare la voce è Gianluca Di Cocco, esponente di Nuovo Centro Destra, che ha più volte segnalato il disagio. «Purtroppo - continua - non si è riusciti a completare la nuova illuminazione per ritardi "burocratici", ma neanche si è pensato di ripristinate quella vecchia. Da tempo io ed altri residenti e cittadini che frequentano il lungomare anche d'inverno abbiamo segnalato e denunciato la pericolosità del tratto di strada. Con il calare del sole, infatti, l'arteria stradale menzionata, sprofonda per un lungo tratto nell'oscurità. I lampioni sono spenti, piccoli sprazzi di luce si trasformano in fari che tratteggiano la strada ed è solo in questo momento, quando s'incontrano, che i pedoni e residenti tirano un sospiro di sollievo. Continuo a chiedere a gran voce che vengano prese misure per tutelare l'incolumità dei cittadini. Ricordarsi del mare solo nella stagione estiva vuol dire non permettere mai che il quartiere, che rappresenta il futuro per la città di Latina, possa fare il passo avanti di cui avrebbe bisogno».   

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE