Economia

2016: l'anno dell'autostrada?

Tutto pronto per l'aggiudicazione dell'appalto per la Roma-Latina e Cisterna-Valmontone

21/12/2015

Come noto la scorsa settimana hanno ripreso il via le procedure di gara per l'affidamento in concessione delle attività di progettazione, realizzazione e gestione del "Corridoio Intermodale Roma-Latina" e del "collegamento Cisterna-Valmontone". "Autostrade del Lazio" - società mista composta al 50% da Anas SpA e dalla Regione Lazio - ha infatti revocato la sospensione temporanea della procedura. La ripresa della procedura è stata disposta dopo la conferma da parte del Ministero dei Trasporti della sussistenza delle fonti di finanziamento e dell'inserimento dell'opera nell'elenco delle infrastrutture strategiche approvato dal CIPE e considerata la rilevanza strategica dell'opera individuata dalla Regione Lazio nel Documento di Economia e Finanza Regionale. Dunque si attende l'assegnazione dell'appalto, che non dovrebbe tardare dal momento che una prima analisi delle due proposte arrivate hanno già fatto pendere l'ago della bilancia verso quella presentata dall'italiana Impregilo, e subito dopo si comincerà a parlare di tempi, quelli per l'apertura dei cantieri e quelli della presumibile chiusura degli stessi. Con questa notizia si "riarma" il Comitato No Corridoio che ha fissato una prima riunione operativa per questa sera nella quale potrebbe essere deciso un programma di manifestazioni di piazza nel tentativo di operare un nuovo blocco dell'iter. Ma dal momento che Ministero e Regione sono d'accordo e i finanziamenti disponibili, a questo punto ci attendiamo che si proceda senza ulteriori intoppi verso quella che dovrebbe essere la più grande opera pubblica regionale dopo l'Autostrada del Sole, visto che prevede la realizzazione di 186 km di infrastrutture: l'asse autostradale Roma-Latina per complessivi 68,3 km, l'asse autostradale Cisterna-Valmontone per 31,5 km e altre opere per la connessione con la viabilità locale per un totale di 46,2 km, oltre alla realizzazione di due viabilità complanari gratuite all'autostrada nel tratto tra Aprilia Sud e Latina, per complessivi 18,2 km per ciascun senso di marcia, e all'adeguamento per il traffico locale dell'attuale Pontina, tra Pomezia Nord ed Aprilia Sud, per ulteriori  22 km.

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE