Politica

Acqualatina, figuraccia Pd

Sedotto e abbandonato da Forza Italia lascia tutte le cariche al centro destra

15/12/2015

Ancora una figuraccia, l'ennesima, per il gruppo dirigente del Partito Democratico di Latina che s'è fatto abbindolare da Forza Italia sulla questione Acqualatina finendo per regalare al centrodestra tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Sindaci. Erano stati proprio i democratici, mesi addietro, a schierarsi con le truppe azzurre per impedire che le nomine fossero lottizzate da Fratelli d'Italia e Nuovo Centro Destra, raccontando ai cittadini che quei posti sarebbero stati ricoperti da chi aveva titoli e capacità e non tessere di partito. Mesi è durata la messa in scena della selezione dei curriculum fin quando il centro destra s'è ricompattato ed ha messo le mani sulle nomine. Dunque l'azione del Partito Democratico ha avuto come risultato il rimettere insieme i pezzi di un centro destra che appariva distrutto e regalare loro di nuovo Acqualatina. Davvero un risultato disastroso da attribuire alle strategie sballate di un gruppo dirigente che, se avesse un minimo di amor proprio, dovrebbe presentare immediatamente le dimissioni ammettendo la propria assoluta incapacità. Con questo Partito Democratico in provincia di Latina il centro destra continuerà a vincere per almeno altri 20 anni.   

Redazione ParvapoliS

    Tag

    interesse

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE