Economia

Nuovi collegamenti per Ponza

Traghetti nuovi da Laziomar e corse da Napoli della Snav: nuove prospettive turistiche

26/11/2015

Il sindaco Piero Vigorelli lo aveva promesso: i collegamenti tra la terraferma e l'isola di Ponza dovranno migliorare a favore dei residenti ma anche e soprattutto a favore dei turisti che sono la risorsa più preziosa per l'isola. E la sua battaglia sembra avere avuto già dei successi incoraggianti. Infatti ci saranno diverse novità per la prossima estate.

Non solo i nuovi mezzi che la Laziomar metterà a disposizione per sostituire gli attuali traghetti lenti ed obsoleti, ma anche nuovi collegamenti con la terraferma. Dal prossimo luglio e fino a metà settembre, infatti, la compagnia di navigazione SNAV effettuerà collegamenti da Napoli con le isole ponziane nei week end.

Si viaggerà in aliscafo. Partenza alle 8 e arrivo alle 10.55 con un prezzo promozionale di 20 euro. Così Ponza dovrebbe poter contare su un bacino di utenza ben più ampio dell'attuale, in particolare sui turisti campani che sceglievano altre mete proprio per la lontananza dei porti di partenza per l'isola lunata, relagati a Formia, Terracina e Anzio. 

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE