Sport

I numeri della Ninfa Latina

La formazione pontina è prima per numero di muri e punti regalati agli avversari

13/11/2015

Con il posticipo tra Trento e Piacenza è andata in archivio la quarta giornata della SuperLega UnipolSai iniziata il 4 novembre con Latina-Verona.

Si incomincia a delineare la classifica con Modena 11, Civitanova 10, Trento e Perugia 9, Verona 8, Molfetta 7, Ninfa Latina 6, Ravenna 4, Piacenza e Padova 3, Monza e Milano 1. è ancora prematuro pronosticare se questi sono gli effettivi valori in campo, ma ci sembrano molto vicini a quelli espressi dagli addetti ai lavori alla vigilia del campionato.

Andiamo a vedere da vicino i numeri fino a questo momento con una lente d'ingrandimento sulla Ninfa Latina.

Per quanto riguarda le statistiche di squadra Latina è leader a muro con 52 punti (3.25 media a set), seguito da Molfetta 49 (2.72) e Civitanova 43 (2.39); è al settimo posto negli ace con 1.06 a set (17), in testa c'è Modena con 30 (2 a set), seguita da Molfetta 23 (1,28), mentre in attacco è undicesima con il 43.8%, in testa c'è Modena con il 53.1%, seguita da Molfetta con il 50% e Civitanova con il 48.9%. Latina rimane in testa anche negli errori punto con solo 4.06 punti regalati a set agli avversari, seguito da Trento 4.47 e Civitanova con 5.06.

Intanto per esigenze televisive è stata anticipata alle 17 la gara di domenica tra DHL Modena e Ninfa Latina. 

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE