Politica

Sermoneta, dalla Provincia 114mila euro per la raccolta differenziata

"I Comuni virtuosi meritano una premialità maggiore"

13/11/2015

Con la Determina dirigenziale n.1067 del 15 ottobre 2015 la provincia di Latina - Settore Ecologia e Ambiente ha assegnato ai Comuni le risorse per il potenziamento della raccolta differenziata.
Anche il Comune di Sermoneta ha partecipato al Bando per il "Potenziamento della raccolta differenziata": l'istanza è stata ammessa a finanziamento e la Provincia ha stanziato per Sermoneta, tra parte corrente e parte in conto capitale, la somma di euro 114.072,37. "Una somma che non è di poco conto - spiega l'Assessore all'Ambiente Annarosa Centra - ma che lascia tuttavia un po' di amaro in bocca visto il progetto ambizioso che l'Amministrazione comunale aveva presentato, somma che dovrà essere rimodulata scegliendo, tra le proposte presentate, quelle prioritarie per i cittadini di Sermoneta".
"Comprendo la necessità di assegnare risorse a quei Comuni che hanno una bassa percentuale di Raccolta Differenziata, perché assegnare loro risorse importanti vorrà dire permettergli quel salto di qualità necessario, doveroso e soprattutto obbligatorio per legge, ma resta comunque un po' di delusione per non poter dare luogo a delle importanti misure innovative che come Amministrazione Comunale ci siamo prefissati e che ci avrebbero fatto fare un notevole salto di qualità nella gestione della raccolta dei rifiuti porta a porta. Forse la provincia dovrebbe premiare anche quei Comuni che si sforzano di fare sempre meglio per raggiungere percentuali di differenziata importanti e spesso attingendo a risorse proprie. Lo dovrebbe ai tanti cittadini che si impegnano nella separazione in casa dei rifiuti, conferendo quotidianamente specifiche tipologie di materiali a seconda del calendario di raccolta. Una cosa è certa - conclude Annarosa Centra -: faremo comunque del nostro meglio per rimodulare il finanziamento con le risorse messe a nostra disposizione, cercando di scegliere, tra le proposte presentate , quelle necessarie per accelerare il passo verso Rifiuti zero, così come già deliberato in Consiglio Comunale".

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE