Politica

"Ecco perchè mi candido"

Enrico Forte rompe gli indugi e spiega i motivi della sua corsa alle primarie Pd

16/10/2015

Il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Forte rompe gli indugi ed ufficializza la sua candidatura alle primarie per essere sindaco di Latina. Il motivo lo spiega lui stesso: "Perché voglio una città libera dalle zavorre del passato, capace di decidere il proprio futuro, e perché credo nella possibilità di dare al capoluogo il ruolo che merita. Quello di locomotiva della provincia e fulcro di una Regione che non è solo Roma.

Ribadisco il mio impegno affinchè, con la mia candidatura, si possa dare spazio a chi vuole impegnarsi senza infingimenti, senza mascherarsi solo per assecondare l'antipolitica. In poche parole: scelgo di metterci la faccia.

Oggi, prosegue Enrico Forte, occorre un'assunzione di responsabilità pari e più forte a quella che ci è voluta nel mandare a casa quanti hanno portato la città ad essere più povera, trascinata in una palude senza etica, senza valori, piegata all'interesse di pochi. Un'atteggiamento che ha visto proliferare una delinquenza che con il potere è andata  troppo spesso a braccetto, rischiando di infettare chi con essa non ha mai avuto niente a che fare.

Il racconto va cambiato: dobbiamo rimboccarci le maniche e, come gli angeli del fango, salvare il possibile: ricostruire il tessuto sociale, culturale, economico ed urbano di Latina si può. Anzi si deve, conclude Forte, aprendo così la  strada alla rigenerazione in tutti i campi.

 

 

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE