Eventi & Cultura

La scuola? Ci pensano mamme e nonni

Genitori e nonnetti rimettono a nuovo la scuola elementare di borgo Isonzo

18/09/2015

Se nella maggior parte delle scuole di Latina il rientro in classe è stato disastroso, c'è un caso degno di attenzione. Riguarda la scuola di Borgo Isonzo, in cui genitori e nonni si sono rimboccati le maniche e, durante l'estate, hanno rimesso a nuovo il plesso scolastico per donare ai piccoli studenti un habitat confortevole al rientro. Grazie al consenso della dirigente scolastica, alla fine dello scorso anno scolastico e della complicità di una nuova insegnante, i più intraprendenti hanno ricevuto l'ok per effettuare un restyling della scuola con le poche risorse a disposizione e con tanta volontà. A questa avventura hanno preso parte tutti i genitori della scuola di Borgo Isonzo, dell'infanzia Collodi, della primaria Manzoni ed i nonni del centro sociale. «Adesso - spiega mamma Simona - la scuola è veramente stupenda. Diciamo che è una scuola pubblica... ai livelli di una privata. Nonostante il Comune non abbia mai provveduto alla manutenzione del giardino, è stato sempre perfettamente pulito grazie alla manutenzione fatta sempre da noi genitori ed i nonnetti del centro sociale, soprattutto in primis dal presidente del centro sociale Antonio Beltrani sempre pronto sul trattorino per riportare ordine nel giardino scolastico! Insomma - conclude la mamma - questa scuola gode della fortuna di avere genitori e nonnetti del centro sociale che elevano esponenzialmente le potenzialità della struttura che, ahimè, è poco conosciuta perché posta in periferia»

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE