Sport

Andrea Rondoni all'Hydra

Figlio dell'indimenticabile Roberto è uno dei giovani più promettenti del volley laziale

24/08/2015

Un altro tassello si va ad aggiungere alla rosa della CIS Hydra Volley Latina, questa volta si tratta di un giovane dalle grandi prospettive, oltre che di un figlio d'arte cresciuto a pane e pallavolo: parliamo di Andrea Rondoni.

Figlio dell'indimenticato papà Roberto, persona che nella pallavolo pontina e nazionale ha lasciato un segno indelebile, Andrea è un nuovo giocatore della società del presidente Carabot e come il papà, cercherà in tutti i modi di calcarne le orme per arrivare a livelli e categorie dove la pallavolo conta davvero.

Intanto a soli 16 anni, essendo nato a Roma il 16/03/1999, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili nella Pallavolo Velletri e un campionato di serie B2 la scorsa stagione sempre nella cittadina dei castelli romani, si ritrova ad affrontare un campionato di B1 con compagni e allenatori che sicuramente accresceranno il suo già ottimo bagaglio tecnico.

Voluto fortemente dal coach Pozzi, che con la famiglia Rondoni ha un rapporto davvero speciale, Andrea ricopre il ruolo di libero, posizione che oramai nella pallavolo moderna ha assunto un'importanza enorme, ed è proprio grazie a questo ruolo e alla sue ultime prestazioni che si è guadagnato, oltre che il richiamo di una squadra di B1 , anche la giusta convocazione nella Rappresentativa Regionale dove confluiscono i migliori talenti del territorio regionale.

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE