Sport

Fischietti pontini

Claudio Gavillucci da Latina e Maurizio Mariani da Aprilia arbitri di serie A

02/07/2015

Loro ce l'hanno fatta: sono Claudio Gavillucci e Maurizio Mariani i fischietti delle Sezioni A.I.A. di Latina ed Aprilia che il prossimo anno dirigeranno le eccellenze del calcio italiano.Un percorso costruito fin dai campetti di periferia, spesso mettendosi contro genitori e dirigenti che pur di difendere la propria squadra, criticano e ridicolizzano con insulti o minacce l'operato umano nello sport popolare più diffuso sulla penisola, prendendo decisioni a discapito di una o dell'altra squadra. Loro hanno "chiuso le orecchie" e a cuore freddo, continuato quello che è stato un sogno da raggiungere e che da oggi vedranno come realtà. Nonostante un calcio malato (lo stesso Gavillucci ha assistito sul campo alla combine tra Catania e Trapani) fatto di tanti soldi e poco valore, dove si continua a inveire verso le giacchette nere come se fossero i veri artefici del disastro della squadra del cuore, loro ce l'hanno fatta: il duro lavoro fatto di preparazione atletica e palestra, la sintonia creata con gli assistenti e quella che si crea sul campo con i giocatori, fatta di criteri e metri di giudizio che sostengono la credibilità di un giudice di gara, sono i meriti di questi due campioni, che come gli altri 33 mila colleghi hanno deciso di intraprendere questa disciplina parallela al calcio. Congratulazioni. 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE