Cronaca

Formia, giovane ladro in manette

Stava ripulendo una agenzia di assicurazioni dopo aver svaligiato una ferramenta

01/04/2015

La scorsa notte la Polizia di Stato ha arrestato Giovanni Mongiovì, 23 anni, colto in flagranza nell'atto di commettere un furto ai danni di un'assicurazione di Formia.

L'arresto è stato determinato dal tempestivo intervento della volante del Commissariato di Formia che, raccolta la segnalazione giunta al 113 da parte di alcuni cittadini insospettiti dalla presenza di persone sospette, è riuscita a bloccare Giovanni Mongiovì mentre cercava di fuggire.

L'arrestato, un ventitreenne con un curriculum criminale di tutto rispetto in tema di furti in appartamento, è personaggio noto agli agenti del Commissariato che da tempo erano sulle sue tracce, in quanto sospettato di essere l'autore anche di altri furti avvenuti nei giorni scorsi.

Nel corso della scorsa notte, con la complicità di almeno un'altra persona, Mongiovì ha dapprima svaligiato un ferramenta sito in via Abate Tosti , dopodiché, realizzando un buco di almeno sessanta centimetri nella rete di recinzione di un cortile, ha tentato di svaligiare l'ufficio dell'assicurazione, dove il giorno precedente era andato per trattare una propria pratica.

Sono in corso ulteriori accertamenti e perquisizioni tese ad individuare gli altri coautori dei furti realizzati.

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE