Sport

Super volley

La Top batte facilmente Milano, la Hydra supera al tie breack Aversa

02/03/2015

La Top Volley si aggiudica in poco più di un'ora la 21ma giornata della Superlega UnipolSai. Supera in tre set la Revive Milano e incamera tre punti che gli permette di consolidare la posizione in classifica in vista dei playoff. Una gara giocata a senso unico con i pontini capaci di 10 ace e 9 muri concedendo pochissimo ai lombardi.

Ad assistere all'incontro la nazionale femminile di beach volley con il tecnico Lisandro.

Partita mai in bilico, come dimostrano ampiamente i parziali  di 25-18, 25-13, 25-19.

Soddisfatto a fine partita il tecnico dei pontini Gianlorenzo Blengini che ha affermato: "Insisto nel dire che non bisogna mai abbassare la guardia. Anche se abbiamo vinto grazie alla battuta il secondo set, siamo scesi in campo con la determinazione di chiudere la gara in fretta. Ora siamo matematicamente ai playoff, ma abbiamo ancora gare da studiare e tenere in considerazione. Credo che questa squadra abbai delle risorse anche per chi deve entrare a gara iniziata".

Nel campionato nazionale di serie B1 la Hydra Volley Latina batte Aversa al tie beack e fa sua una partita bella, emozionante e senza dubbio adrenalinica, piena di colpi di scena e che con pieno merito, premia la squadra che ha sbagliato meno e voluto di più questa vittoria combattuta da due ottime formazioni. Primi due set per la formazione pontina con i parziali di 29-27 e 25-22. Poi c'è la grande rimonta di Aversa che vince terzo e quarto set con altri tiratissimi parziali  24-26 e 23-25. A quel punto il match si decide al tie breack ma lì si rompe l'equilibrio: Aversa paga in fatto di energie l'enorme sforzo fatto durante il recupero commettendo diversi errori e cedendo sotto i colpi di Biribanti e Razzetto che passano sistematicamente. Finisce 15-9. La Hydra Latina mantiene così la settima posizione in classifica a quota 21 punti.  

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE