Sport

Sabaudia, canottaggio al via

Domenica 1 marzo in gara ben 663 atleti per la prima regata regionale

26/02/2015

Inizio stagione 2015 con tanti atleti in gara, 663, per il canottaggio a Sabaudia, domenica 1 marzo, sul lago di Paola la prima regata regionale, inserita nel Calendario Remiero Nazionale e Internazionale, vista la presenza anche di atleti delle nazionali dell'Ucraina, dell'Egitto in allenamento in questi giorni a Sabaudia, presenti anche gli azzurri del college remiero di Piediluco. 
Si inizia a regatare dalle ore 9, con la cerimonia dell'alzabandiera nella caserma "Piave" a cura della Marina Militare con partenza delle gare ogni cinque minuti.
L'evento è organizzato da The CORE Canottaggio Sabaudia in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio, Patrocinio del Comune di Sabaudia e con i concorsi, della Marina Militare, del Gruppo Nautico Fiamme Gialle, del G.S. Fiamme Oro, del G.S. Forestale dello Stato, C.C. Sabaudia con la disponibilità del bacino di gara cortesemente concessa dalla Proprietà Scalfati.La regata è aperta alle Società di altre Regioni: Campania, Toscana, Umbria; ed è valida per la classifica nazionale, Coppa Montù e Trofeo d'Aloja, prevista anche un'esibizione dimostrativa non agonistica degli atleti Special Olympics sui 250 metri.
Il bacino remiero di Sabaudia ospiterà le gare in linea retta su 8 corsie, sulla distanza di 2000 metri per le categorie Ragazzi Junior e Senior, 1500 metri per le categorie Cadetti e Allievi C e 1000 metri per gli Allievi B e Master con partenze non ancorate.Il ponte Giovanni XXIII e la zona arrivo posta nella Caserma "Piave" della Marina Militare sono il luogo ideale per seguire ed emozionarsi con le regate.
Sabato pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 18:00 la segreteria per l'accredito sarà presso il circolo The CORE Canottaggio
Francesca ZITO, presidente The CORE Canottaggio, soddisfatta:" Inizia una nuova stagione agonistica sul lago di Sabaudia che culminerà con i Campionati Italiani Master di Giugno. Grazie al lavoro in sinergia tra il Comitato Regionale F.I.C. Lazio, il Comune di Sabaudia, il Circolo The CORE Sabaudia e gli Enti Militari, gli eventi remieri portano tanti atleti e il loro seguito a Sabaudia, queste manifestazioni sportive consentono di riempire gli alberghi, ristoranti e locali della zona portando un grande valore economico al territorio". 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE