Economia

Latina. La Cooperazione in provincia. Alberto Cramerotti: «Una cultura che nasce dalla capacità degli imprenditori di mettersi insieme per crescere»

06/10/2001

Davanti le Telecamere di ParvapoliS
Alberto Camerotti, presidente della Confcooperative della provincia di Latina.
«Stiamo assistendo ad un mutamento strutturale dell'economia che può e deve avere
come suo cardine
la cultura cooperativistica. Una cultura che nasce dalla capacità degli imprenditori
di mettersi insieme per crescere». Intanto sono stati presentati, nel corso di un
convegno, i dati di una ricerca sui numeri della cooperazione in provincia di Latina.
Confcooperative ospita un consorzio di servizi che si occupa di ricerca, promozione,
orientamento, formazione di nuove professionalità.
In provincia di Latina vi sono 1467 cooperative, di queste sono attive 996.
I settori maggiormente presenti sul territorio sono quello edile (26,9%),
l'agricolo (18,8%) e produzione e lavoro (17,8%).

Maria Corsetti


    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE