Sport

L'anno d'oro dell'atletica pontina

Trivellato: "La miglior stagione mai vissuta dal nostro sport"

30/12/2014

Il periodo fine anno - inizio di quello nuovo è tempo di consuntivi.

"Senza mezzi termini si è trattato della migliore stagione vissuta dall'atletica di Latina."

A parlarcene è il presidente provinciale della Fidal, il prof. Giampiero Trivellato da quasi quarant'anni a pignorare la causa della regina degli sport in ambito provinciale.

"Sotto l'aspetto organizzativo possiamo vantare una stagione doc grazie alla collaborazione di vari sodalizi provinciali. La Latina Runners di Alberto Spagnoli oltre alla tradizionale gestione dei campionati regionali di corsa campestre, che hanno portato alla vinicola Ganci quasi 2.000 persone, si è messa in evidenza per "Vertical Sprint",  novità a livello nazionale con la scalata del grattacielo di Latina, una delle otto tappe a livello mondiale dell'evento.

Ha ripreso a funzionare l'impianto indoor all'interno del CPO di Formia con due meeting della Poligolfo, una prova di campionato provinciale ed una regionale.

Altro fiore all'occhiello la perfetta organizzazione con l'Atletica latina 80, dei campionati italiani invernali di marcia su strada, dove il carniere pontino è stato impinguato con un titolo individuale under 18 per merito di Simone Mansutti ed un prestigioso titolo assoluto con la squadra maschile di Intesatletica!

Nella stagione all'aperto abbiamo organizzato un m meeting nazionale "Caccia al minimo", tre manifestazioni di campionato regionale e 5 a livello provinciale.

"Nelle corse su strada dopo la diversificazione Fidal-EPS conseguenza della nuova convenzione, si è ridotta l'attività federale ma si continuato con gare di prestigio, tra cui la Notturna Olimpalus e la Mezzamaratona di Latina."

Chi sono i migliori talenti ?

"I risultati tecnici a livello individuale, dal settore giovanili a quello Master, ci hanno visto in evidenza nazionale con 4 convocazioni in maglia azzurra, 5 titoli tricolori centrati da pontini doc ed una miriade di piazzamenti nazionali e titoli regionali.

Oltre alle nazionali e titoli di campione italiano, un aspetto molto importante del movimento atletico è che cinque atleti prodotti dai fiorenti vivai pontini sono sotto il mirino dei gruppi sportivi militari per un eventuale arruolamento che oltre alle maggiori possibilità agonistiche gli garantirebbe un futuro lavorativo stabile.

Tra le migliori promesse citerei Simone Poccia, Riccardo Rasile ed Alessia Palmaccio, con un passato in Poligolfo e Intesatletica ed ora in CARIRI; G.Luca Beltramini, prima Intesatletica ed ora Marathon Firenze; Alessandro Ghion e Giulia Rossato, provenienti dall'Atletica Sabaudia di Bruno Civili ed ora Intesatletica; Alessandro Tartaglione, Mirko Franceschetti, Roberto Iazzetta, Mauro Trivellato, Matteo Monti, Samantha De Francisco, Valeria Sperati, Stefano e Simone Mansutti tutti Atletica Latina 80 ed ora Intesatletica; Casimiro Sciscione, prima Atletica Priverno e Latina 80 ed ora Futura Roma; concludiamo con i fratelli Abdikadar provenienti dall'Atletica Sezze, Mohad ora in CARIRI e Mohamed arruolato in Aeronautica Militare.

Non da meno il palmares nelle competizioni a squadre dove i colori di Intesatletica, il team provinciale presieduto da Gigino D'Onofrio e che raccolgie quasi tutti gli atleti provinciali, oltre alle 4 formazioni ammesse alle finali nazionali di corsa campestre ha centrato per il secondo anno consecutivo la serie A2 a Matera, la finale A1 con l'under 18, due titoli regionali nella corsa su strada femminile e nelle marcia assoluta.

Un indicatore della crescita che sta avendo Intesatletica è la classifica del progetto continuità della federazione che ha visto il club pontino classificarsi ad 23° posto nazionale, scalando 16 piazze (lo scorso anno eravamo in 39^ posizione). Passando al settore giovanile, sei squadre under 16 sono state promosse alle finali regionali nei loro campionati."

Passiamo ad analizzare la situazione impianti.

"La situazione degli impianti è il nostro tallone d'Achille e rispecchia quella a livello nazionale; Latina è funzionante al 100% ed è rinato sotto l'affidamento del comitato provinciale; ma è l'unico. Formia è un gioiellino ma ha limitazioni per le gare di lanci e praticamente inutilizzabile per manifestazioni complete assolute; ora è funzionante anche il capannone indoor.

Gli altri impianti sono inutilizzabili o mai completati, frutto di scelte scellerate o incuria da parte delle amministrazioni passate; spesso però anche quelle attuali non hanno fatto nulla per risolvere i problemi. Gli esempi più drammatici ad Aprilia, Cisterna, Priverno, Roccagorga, Gaeta.

Com'è la situazione a livello dirigenti ed arbitri?

"Il settore Giudici di Gara di Atletica invece è rifiorito sotto la spinta del nuovo coordinatore provinciale Antonella Veneziano ed ora annovera oltre 50 iscritti che esercitano il loro ruolo.

Latina provincia pullula di tecnici  e dirigenti che hanno raggiunto livelli superiori; citiamo Gigi D'Onofrio organizzatore del Golden Gala e direttore di Fidal servizi; Marco Pietrogiacomi continua a salire di livello: dopo sei anni da presidente regionale ora occupa un alto ruolo nella federazione nazionale; Renato Lombardi ed il sottoscritto organizzano il Palio dei Comuni che è assurto a livello nazionale; tecnici come Patrick Parcesepe, Ruggero Sala, Massimo De Meo, Maura Cosso, Livio Mansutti allenano a spalla con gli staff tecnici nazionali, altri incalzano a ruota."

Come vede il 2015 atletico in provincia?

"L'attività non diminuirà. Sicuramente sarà un anno duro sotto l'aspetto economico-amministrativo, ma non ci spaventiamo, anzi rilanciamo rimboccandoci ancor più le maniche e lavorando sodo. A Gennaio, tramite una cordata di sostegno, risolveremo il problema del cronometraggio alle gare acquistando il photofinish, così da essere indipendenti per le nostre manifestazioni. Infine abbiamo in cassetto alcuni progetti provinciali scolastici che andranno a tamponare il forte taglio esercitato dal governo sull'attività studentesca ed una grossa manifestazione estiva non solo di atletica."

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE