Sport

17 pontini alla maratona di Honolulu

09/12/2014

Partito oggi, martedì 9 dicembre, il gruppo di podisti pontini che quest'anno ha deciso di partecipare alla maratona di Honolulu, nell'isola hawaiana. Alle 4.00 di questa mattina il ritrovo, per poi decollare alle 8.00 da Fiumicino e affrontare ben 22 ore di viaggio e raggiungere, praticamente, l'altra parte del mondo.
Le isole delle Hawaii, scoperte da J. Cook nel 1778 (avvistate precedentemente da navigatori spagnoli), sono situate nel bel mezzo dell'Oceano Pacifico. Da sempre obiettivo strategico per i traffici commerciali tra Asia e nord America, le Hawaii costituiscono un vasto arcipelago formato da 128 isole che spuntano nell'Oceano, 2366 kilometri a nord dell'equatore, per una lunghezza totale di 2450 kilometri. Il perfetto mix, dunque, per scoprire una natura selvaggia, tuffarsi in un mare turchese e caldo impreziosito dalla meravigliosa barriera corallina, conoscere i riti legati al culto delle divinità del fuoco e della terra, lasciarsi affascinare dai tramonti mozzafiato a picco sull'oceano e dagli esemplari di flora e fauna che abitano l'isola.
Ma l'attività vacanziera verrà bloccata il giorno 14 dicembre, quando i 17 podisti affronteranno la 42km di corsa, in una gara tutt'altro che facile: la difficoltà della terza maratona americana più importante dopo quelle di New York e Boston, risiede nelle alte temperature che il clima riserva già dalle prime ore del mattino. Giunta quest'anno alla 42a edizione, avrà la partenza da Ala Moana Boulevard alle 5.00 del mattino, con temperature stimate intorno ai 20° C e destinati a salire fino i 28° C intorno alle 10. In seguito il percorso, leggermente ondulato, continua sulla costa della zona centrale di Honolulu, girando intorno al vulcano Diamond Head e attraversa la zona residenziale Hawaii Kay. Il punto più alto del percorso è 37 metri sopra il livello del mare, mentre la finish line è situata all'interno del Kapiolani Park, nei pressi della spiaggia di Waikiki, cornice perfetta per il lungo atto di forza. Tuttavia, oltre ai ben 16 punti ristoro presenti nel percorso, i podisti possono stare tranquilli che non ci sarà nessun limite di tempo per concludere e che al termine potranno usufruire dei massaggi shiatsu messi a disposizione dell'organizzazione.
Di seguito la lista dei 17 "convocati":

Paolo Finestra
Enrico Barbini
Chiara Cucchiarelli
Mauro Ferronato
Fabrizio Filice
Roberto Clemente
Gianluca Parrocchia
Michele Condò
Adriano Salvato
Manuela Provasi
Nadia Mastrangelo
Tamara Bigolin
Lorena Corrirossi
Pasquale Gagliardi
Carlo Mallozzi
Giovanni Del Serrone
Francesco Gagliardi

Francesco Gagliardi


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE