Sport

Latina Calcio, dal Curi per ripartire

05/12/2014

Foto Francesco Gagliardi

Il Latina continua la preparazione al match di domani una condizione meteo piovosa, lo stesso clima che dovrebbe attendere i nerazzurri al "Renato Curi" di Perugia. Dopo tre giorni di allenamenti a porte chiuse, mister Breda nella conferenza stampa di oggi, nel presentare il match di domani esalta le qualità del Perugia: "Ci attende una partita tosta contro un avversario di qualità, il Perugia sta facendo bene, come possesso palla e sviluppo del gioco non è inferiore a nessuno, gioca un ottimo calcio ed in rosa ha elementi d'esperienza". Chiarisce anche quanto accaduto nel faccia a faccia con la società, in seguito alla partita di sabato scorso, pareggiata in casa contro la Pro Vercelli: "Dopo la gara pareggiata con la Pro Vercelli era giusto così perché, rispetto alle partite precedenti, avevamo fatto un passo indietro. Se mi sento in bilico? Nel nostro mestiere quando le cose non vanno bene si è sempre in bilico. L'importante è concentrarsi sul lavoro del campo: è l'unico modo che conosco per tirarci fuori da questa situazione".

Perugia-Latina sarà diretta da Fabio Maresca di Napoli che ha già arbitrato Latina - Bologna nella stagione in corso. Nel match del Curi sarà assente Marco Crimi, che salterà la partita per squalifica per somma di ammonizioni, oltre ad Esposito, Angelo, Spilabotte e Doudou, fermi ai box per infortunio.
I CONVOCATI - Di Gennaro, Farelli, Mazzoleni, Bruno, Bruscagin, Brosco, Cottafava, Ashong, Milani, Ricciardi, Rossi, Nelson, Sforzini, Sbaffo, Pettinari, Paolucci, Petagna, Almici, Valiani, Dellafiore, Viviani, Talamo

Fabio Coletta


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE