Sport

I numeri della Top Volley

Oltre al quinto posto in classifica i pontini svettano in diverse statistiche

19/11/2014

In attesa della gara di domenica 23 novembre, dove la Top Volley ospita al PalaBianchini alle 18 l'Energy TI Diatec Trentino, il Latina si gode il quinto posto in classifica.

Era accaduto solo nel 2012-13 che Latina occupasse dopo sei giornate la quinta posizione. Un bilancio come di allora di 4 vittorie e 2 sconfitte che valgono il bottino di 10 punti. Solo nel 2002-03 la formazione pontina era riuscita a fare più punti, 14.

L'ottimo momento dei pontini emerge con chiarezza dando un'occhiata alle statistiche dopo sei giornate. Tra i "bomber" sale in testa Sasa Starovic con 119 punti inseguito da Stefano Giannotti del Padova con 108; sesto Tine Urnaut con 88 punti. Nel muro svetta Simon van de Voorde con 33 punti che "doppia" gli inseguitori. Negli ace al comando la coppia composta da Dorè Della Lunga (Castello) e Stefano Giannotti a quota 9, nel gruppo degli inseguitori Tine Urnaut e Sasa Starovic con 8 ace.

Nelle statistiche di squadra Latina è prima a muro con 65 punti, seguita da Trento con 64 e Ravenna con 59. Rimane invece 10ma in attacco con il 44.8% di palle positive, al comando Macerata con 55.9% seguita da Modena con 53.8%. In battuta la Top Volley Latina sale al terzo posto con 32 ace dietro a Modena con 39 e Trento con 32. La formazione pontina è prima anche negli "errori", i punti regalati agli avversari, con solo 4.08 per set, seguita da Trento con 4.75 e Molfetta con 5.54. 

 

 

Maurizio Bernardi


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE