Sport

Basket D, secondo tonfo per il Sabotino

05/11/2014

Secondo tonfo consecutivo del CDF Sabotino che perde anche l'imbattibilità casalinga che durava dal girone di ritorno dello scorso campionato. In crisi di idee e di gioco e con evidenti problemi caratteriali i ragazzi di Guratti lasciano i due punti in palio alla baldanzosa e giovane truppa di Fabio De Bernardis che ha avuto in Parise e soprattutto in Sansone, devastante da ogni posizione ed in ogni situazione, i suoi uomini cardine.

Come al solito, in queste ultime uscite, primi due quarti abbastanza equilibrati e, come al solito, nel terzo quarto si arrendono i borghigiani per poi tentare un disperato recupero di quasi quattordici lunghezze nell'ultima frazione; recupero che viene coronato da una splendida prestazione collettiva che si concretizza con un galvanizzante -1 a 1 minuto ed 11 secondi dalla fine quando viene fischiato il quinto fallo a Donato che esce dal campo protestando, invitato inutilmente a calmarsi continua nelle sue proteste tanto che gli arbitri sono costretti a comminargli una espulsione con relativo tiro libero e relativo possesso di palla: finisce così la partita di Donato e di conseguenza quella del Sabotino, la cui reazione viene bloccata nel momento migliore.

Seguono falli sistematici che mandano ripetutamente in lunetta Sansone il quale non commette errori e fissa il punteggio sul 71-77. Deboli segnali di miglioramento nel Sabotino rispetto alla partita con il Nomen Angels, ma si evidenzia troppo nervosismo tra le fila dei borghigiani dopo i due falli tecnici beccati a Roma e quelli rimediati contro la Latina Basket: problematica e distante anni luce l'amalgama tra vecchi e nuovi giocatori, giocatori di indiscusso valore che si trovano come tanti galli a cantare in un pollaio in cui tutti vogliono fare la voce grossa: un poco più di umiltà non guasterebbe e farebbe bene all'ambiente.

Gli allenamenti settimanali, per i motivi più vari, sono poco frequentati e Guratti ha grandi problemi nel provare gli schemi da applicare nelle partite, partite durante le quali si vedono giocatori vagare smarriti per il campo. Una inversione di tendenza è già auspicabile dalla prossima gara che Di Martino e compagni giocheranno sul terreno del Damaso 2000.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Basket

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE