Sport

Basket femminile, perde la Bull Latina 75-80

Arriva per le ragazze il KO per mano della Polisportiva Battipagliese

03/11/2014

Inizio equilibrato (5-5 dopo 2'), poi Battipaglia inizia a giocare come se fosse in Nba e piazza il break grazie all'implacabile Tagliamento (13 punti nel solo primo quarto con 3/3 dalla lunga distanza) e alla buona vena di Costa: al 6' il tabellone luminoso segna 8-25. Si va al primo riposo con le ospiti avanti 17-31. Ancora Tagliamento e Costa sugli scudi ad inizio secondo quarto e Battipaglia continua ad incrementare il proprio vantaggio che raggiunge il massimo al 17' (27-50). La Bull accorcia il divario sul finire del quarto e si va al riposo lungo sul 35-52.

Ben altra musica al rientro in campo. Coach Russo scuote a dovere le sue ragazze e dopo un paio di minuti in cui Battipaglia cerca di gestire il vantaggio le ragazze della Bull danno vita a una difesa asfissiante fatta di continui raddoppi che manda in confusione le avversarie, riducendo lo svantaggio e costringendo coach Dragonetto prima a chiamare time-out e poi a rimandare in campo Tagliamento, a riposo da metà secondo quarto. La mossa non dà i frutti sperati in quanto nell'arco di 2 minuti Tagliamento commette terzo e quarto fallo e viene richiamata in panchina. Nel frattempo la rimonta Bull prosegue, infiammando il folto pubblico presente.

A poco più di un minuto dalla fine del quarto succede l'episodio che dà una svolta negativa allo splendido momento delle ragazze biancoverdi. Lazzaro ruba palla a metà campo ed in terzo tempo va ad infilare il canestro del -1 (59-60), ma nel ricadere si tocca fortuitamente con un'avversaria e si fa male al ginocchio: un infortunio che la costringe ad abbandonare il campo. La Bull comunque riesce a mettere la testa avanti andando all'ultimo riposo in vantaggio (62-61).

Nell'ultimo quarto il vantaggio Bull si dilata fino al +4 del 33° (66-62), ma lo sforzo profuso nella rimonta comincia a farsi sentire e Battipaglia si ripresenta avanti al 35' (68-69), per poi trovare la forza per un ultimo colpo di reni che le consente di aggiudicarsi la partita.

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE