Sport

La RediMedica cede alla Maury's Roma

44-47 il risultato finale, non bellissima la sfida dal punto di vista tecnico

27/10/2014

Un finale punto a punto non sorride alla Redimedica Bull Basket Latina, che cede alla Maury's Roma con il punteggio di 44-47. A fare la differenza è la maggiore esperienza delle capitoline, che proprio sul più bello riescono a piazzare la zampata che consegna loro l'allungo vincente. Partita non bellissima dal punto di vista tecnico, con non molti punti da ambo le parti, ma caratterizzata da tantissimo equilibrio e, dunque, sempre avvincente. Le due squadre procedono spalla a spalla nel punteggio per l'intero primo quarto di gara, chiuso con la Maury's Roma avanti di un solo punto (11-12). La Redimedica prova a rispondere subito al rientro in campo, ma le ospiti non si disuniscono, anzi tentano l'allungo. Latina accorcia nel finale - grazie anche alla bomba di Minichino - e al rientro negli spogliatoi per l'intervallo lungo il tabellone luminoso segna 23-25. Il terzo quarto è il periodo migliore delle biancoverdi di casa, che stringono le maglie in difesa e riescono anche a trovare con discreta continuità il canestro. Tennenini e Lazzaro, coadiuvate anche da Valente, piazzano il sorpasso. Roma, però, caparbiamente ritorna ed al 30' è di nuovo equilibrio: 35-33 per il quintetto di casa. La Maury's torna in campo con cattiveria agonistica e riaggancia immediatamente le pontine. Smareglia nell'ultimo quarto si sveglia e trascina le compagne di squadra, che trovano nei punti della sempre presente Perfetti un contributo fondamentale. La Redimedica Bull prova nuovamente a rientrare ma qualche errore di troppo dalla lunetta e la superiorità delle ospiti a rimbalzo non permette l'aggancio. Aggancio che forse sarebbe stato possibile a pochi secondi dalla fine se la coppia arbitrale avesse fischiato un "antisportivo" alle capitoline che, graziate, conquistano il successo con il punteggio di 44-47.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Basket

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE