Sport

Italian Team X3 Tatami, spettacolo al Palabianchini

In scena domani alle 20 il torneo di Light Contact ideato dal maestro Pugliese e divenuto internazionale

24/10/2014

Il Palabianchini di Latina si appresta ad ospitare un evento di portata mondiale, decisamente unico nel suo genere. Domani alle 20 si accenderanno infatti i riflettori sulla terza edizione dell'Italian Team X3 Tatami, la più importante ed innovativa gara di Kicboxing-Light Contact a squadre di livello internazionale. Un evento organizzato dal M° Tiziano Pugliese , in collaborazione con la FIKBMS (Federazione Italiana Kickboxing, Muai Thay, Savate e Shoot Boxe) e con il patrocinio del Comune di Latina, della Provincia e della Regione Lazio. La competizione vedrà affrontarsi i 24 atleti più quotati al mondo, provenienti da Slovenia, Bulgaria, Ungheria e naturalmente dall'Italia. A dir poco avvincente la formula dei combattimenti, quella X3 che ha riscosso un grande successo nelle passate edizioni. Ideata dallo stesso Pugliese, la X3 prevede un torneo a squadre composte da 3 atleti, ad eliminazione diretta attraverso il nuovo sistema di punteggio elettronico "Easy Scoring", proiettato su megascreen. A rendere ancora più spettacolare la manifestazione ci saranno la pedana rialzata, le luci, gli effetti speciali e lo spettacolo delle 80 ballerine dell'Anfiteatro, scuola di danza del coreografo Danilo De Paola e di Valeria Vallone. Il clou sarà offerto invece dai 12 testa di serie italiani, tutti atleti della Nazionale FIKBMS. I padroni di casa dovranno incrociare i guanti con altrettanti atleti stranieri, non solo per la borsa di quasi 6.000 euro in palio, ma soprattutto per la soddisfazione di vincere un torneo di prestigio. Il Maestro Pugliese ha espresso tutta la sua soddisfazione dopo oltre dieci mesi di preparativi: "Sono anni che promuovo il light contact internazionale e sono contento di constatare che dal 2012, con l'introduzione della formula X3 e con il cambio di location, si è verificato un vero e proprio salto di qualità. Prova ne è l'apprezzamento degli imprenditori locali che, ora, accettano volentieri di far parte e di collaborare per la riuscita di questo torneo". Si tratta di otto imprenditori pontini che hanno deciso di abbinare il loro nome a quello dei team partecipanti, convinti delle potenzialità promozionali che può avere una disciplina così in crescita. Scelto come uno degli eventi che andranno in onda su Rai Sport1, l'Italian Team X3 Tatami è diventato in breve tempo il torneo di Light Contact fiore all'occhiello della FIKBMS, grazie alla sua spettacolarità e al livello tecnico degli atleti. 24 contendenti che per due ore terranno il pubblico col fiato sospeso.

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE