Politica

Sermoneta, fondo sociale per le famiglie

La Regione non concede i fondi sufficienti così l'amministrazione va incontro alle famiglie per l'acquisto dei libri scolastici

24/10/2014

L'Amministrazione comunale viene incontro alle necessità delle famiglie con studenti utilizzando il fondo sociale.

A seguito della pubblicazione dell'avviso pubblico per il rimborso dei libri di testo per l'anno 2013, sono state avanzate 75 domande di accesso al contributo per le quali, nel rispetto delle disposizioni regionali, è stata data formale comunicazione alla competente direzione regionale.
Nel marzo 2014 la Regione Lazio ha approvato il piano di riparto dei fondi per la fornitura ai comuni laziali dei contributi assegnati per la fornitura gratuita totale o parziale dei libri di testo per l'a.s.2013/2014, attribuendo al Comune di Sermoneta la somma complessiva di €.4.343. Una cifra troppo bassa rispetto al fabbisogno delle famiglie sermonetane.
Il rimborso dei libri avviene infatti in base a fasce di reddito, fermo restando che il limite massimo era stato fissato dalla Regione in 10.632,93. L'Ufficio Pubblica Istruzione, suddividendo le richieste di rimborso tra le 75 domande pervenute, ha stimato un fabbisogno di €.9.422,25 con una differenza di €.5.079,16 rispetto al contributo di €.4.343,09 assegnato dalla Regione Lazio.

«Visto il periodo di forte crisi economica che ha colpito le famiglie ed in particolare quelle a basso reddito con figli minori che frequentano la scuola dell'obbligo -spiegano l'assessore alla Pubblica Istruzione Giuseppina Giovannoli e l'Assessore al Bilancio Antonio Di Lenola- era un dovere soddisfare tutte le richieste pervenute autorizzando il responsabile dell'area 1 cui fanno capo le competenze in materia di pubblica istruzione e servizio sociale, ad utilizzare il fondo sociale. Questo conferma la bontà delle nostre scelte di destinare una parte del bilancio al sostegno delle famiglie in difficoltà: una comunità vera e coesa si riconosce proprio nel momento del bisogno».

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE