Sport

Benacquista Basket, incontro con gli alunni

Oggi alle 12 la Latina Basket incontra i piccoli di Via Bachelet. Intanto la dirigenza annuncia la rescissione del contratto con Pierangeli

23/10/2014

Questa mattina, dalle 12 alle 13:10, la Latina Basket incontrerà gli alunni della scuola di Latina di via Bachelet. Presenti alcuni giocatori della prima squadra e componenti della dirigenza nerazzurra. Agli alunni saranno consegnati biglietti omaggio per la gara di domenica prossima al PalaBianchini.

La "giornata-incontro" di oggi vede coinvolti gli alunni del triennio della scuola (6 classi, 140 bambini) e alcuni giocatori della prima squadra nerazzurra militante nel campionato di A2 Silver. L'obiettivo della società è consolidare il rapporto con l'Istituto scolastico, promuovere ulteriormente la pratica della pallacanestro, e in particolar modo del minibasket, cercando di avvicinare un numero sempre maggiore di bambini allo splendido mondo della palla a spicchi. La società pontina sarà lieta di invitare tutti gli alunni ad assistere alle gare interne del campionato nazionale di Serie A2 Silver consegnando ingressi omaggio ai bambini per la gara di domenica 26, validi anche come ridotti per i genitori. Saranno consegnati, inoltre, gadget per tutti i bambini. Alla manifestazione, oltre ai giocatori Riccardo Santolamazza, capitano della squadra, Francesco Ihedioha, Mike Nardi e Greg Somogyi, parteciperanno anche il Responsabile Tecnico del settore minibasket Tommy Morassi, Mauro Giancarli, istruttore minibasket e referente per il plesso di via Bachelet del Progetto Scuola, il Direttore Sportivo Luca Rallo ed il Responsabile del Settore Giovanile Sergio Tricarico. Un ulteriore evento promosso dalla società nerazzurra rivolto ai più giovani nel costante tentativo di far avvicinare bambini e ragazzi al mondo magico ed entusiasmante della pallacanestro.

E, ancora dalla Benacquista, arriva la notizie della rescissione consensuale del contratto con l'atleta Matteo Pierangeli. Da parte di tutta la Latina Basket a Matteo va il ringraziamento per il lavoro svolto e l'impegno profuso con i colori nerazzurri e il più sincero in bocca al lupo per il futuro.

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE