Sport

OMIA Cisterna, netta vittoria nella prima di campionato

Superato il Pescara 3-0

18/10/2014

Non poteva cominciare meglio il campionato di serie Bb2 di volley femminile. Nel pomeriggio l'OMIA Volley 88 Cisterna ha superato con un secco 3-0 la Dannunziana Pescara. Un buon inizio per la squadra del presidente Alessandro Droghei che ha sempre gestito la partita nonostante, in alcuni momenti, la squadra di Pescara abbia provato a creare problemi al Cisterna. "Avevo chiesto alle ragazze di avere un buon approccio mentale a questa sfida e sono soddisfatto della risposta che ho avuto - taglia corto William Droghei, allenatore dell'OMIA Volley 88 Cisterna - la grande concentrazione è servita per compensare qualche fisiologico ritardo nell'affiatamento: nel corso delle prossime partite sono convinto che riusciremo a trovare la giusta quadratura nei sistemi di gioco. Non abbiamo mai preso sotto gamba l'avversario e questo ci ha dato una spinta positiva durante la partita. Alle ragazze chiedo di mettermi sempre in difficoltà nelle scelte, mi aspetto da loro che durante la settimana possano dare il massimo per ritagliarsi lo spazio che meritano". In avvio di gara Droghei ha schierato Bonciani in palleggio in diagonale con Bertiglia, Liguori e Dal Canto di banda, Centi e Orsi al centro con Marinelli libero, poi nel corso della gara c'è stato spazio anche per De Angelis. L'Omia parte forte (10-7) poi la squadra di Pescara ricuce lo svantaggio e sorpassa le padrone di casa chiudendo in vantaggio al secondo time out tecnico (15-16), nel finale però è Cisterna a riprendere in mano il gioco (21-18) per chiudere il primo set 25-20. Nel secondo parziale il gioco è in sostanziale equilibrio fino a quota 20 poi l'Omia si stacca 21-20 e Centi diventa protagonista: prima corregge una palla difficile (24-22) poi trova il muro vincente del 25-22. Nel terzo spicchio di gara la squadra di casa è sempre avanti (18-10 e 20-14) e archivia la pratica con il 25-19 finale in circa mezz'ora di gioco. A fine partita il sindaco di Cisterna Eleonora Della Penna, grande appassionata di volley, è scesa in campo per salutare le giocatrici insieme a tutto il settore giovanile che per l'occasione ha gremito gli spalti del palasport del Campus dei licei Ramadù di Cisterna. La prossima partita è in programma sabato prossimo ad Arzano, mentre la prossima sfida in casa sarà con Maglie.

Cisterna - Pescara 3-0

Parziali: 25-20, 25-22, 25-19

OMIA VOLLEY 88 CISTERNA: Centi 9, Dal Canto 13, Bonciani 5, Orsi 5, Liguori 9, De Angelis 1, Bertiglia 14, Marinelli (lib. 43% prf.). Ne: Vittozzi, Noschese, Cheli. All. W. Droghei.

DANNUNZIANA PESCARA: Calista, Spagnoli 13, Calatriano 6, Costantini 7, Di Bacco, Borelli 5, Guadagnino 8, Bianchi 3, Capriotti 1, Ballarini (lib. 50% prf.). Ne: Di Gregorio, Masciulli. All. S. Di Rocco
Arbitri: Bonafiglia (Caserta) e Bianca (Napoli)

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Cisterna, Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE