Cronaca

Il ricordo di Mario Palombi, medaglia d'oro al valore civile

Il sovrintendente della Plozia Stradale di Aprilia

05/10/2014

In occasione del decennale dell'evento occorso in data 5 ottobre 2004 nel tratto di S. R. 148 Pontina che attraversa il territorio del comune di Pomezia (RM) nel quale perse la vita l'indimenticabile e indimenticato Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Mario Palombi, in servizio presso il Distaccamento di Polizia Stradale di Aprilia (LT), medaglia d'oro al valor civile, il personale tutto si raccoglierà intorno alla famiglia dello scomparso con un rito religioso che sarà celebrato dal Cappellano della Polizia di Stato per la provincia Pontina Padre Carlo Di Giovanni presso la Chiesa parrocchiale di SS. Pietro e Paolo ad Aprilia domani lunedì 6 ottobre alle ore 10,30. Alla cerimonia parteciperanno diversi ospiti in rappresentanza delle Istituzioni e delle FF. OO. oltre che delle Organizzazioni Sindacali e dell'Associazione Nazionale della Polizia di Stato. Il Sov. C. Palombi venne investito ed ucciso da un autoveicolo mentre, insieme ad un collega, stava effettuando servizio di controllo della velocità con apparecchiatura speciale in esecuzione di modalità operative prescritte dal C.d.S. che imponevano il fermo del veicolo e la contestazione immediata della violazione al conducente trasgressore. A Mario Palombi resta intitolata la Caserma del Distaccamento di Polizia Stradale di Aprilia dalla quale oggi come allora quotidianamente escono le pattuglie per il controllo della S. R. 148 Pontina.

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE