Sport

Latina-Avellino 1-2 (Videointervista con mister Beretta)

Il tecnico pontino si assume tutte le responsabilità della sconfitta

20/09/2014

Amarezza, delusione, rabbia. Il Latina lascia i tre punti all'Avellino al termine di una prestazione scialba e che ha denotado, soprattutto, una brutta prestazione del centrocampo dove il solo Crimi ha meritato la sufficienza reparto dove mister Beretta non ha operato alcun cambio. Insufficiente tutta la squadra ma in attacco anche Petagna, in campo fin dal primo minuto, è risultato "assente. Nulla l'influenza di Paolucci entrato nel secondo tempo.

Temperatura 32°, umidità elevatissima da non respirare. Questa la situazione al Francioni dove per la quarta giornata del campionato di serie B il Latina affronterà l'Avellino. Sarà la prima volta in questa stagione che l'11 pontino giocherà nel pomeriggio. Una difficoltà in più per i ragazzi di mister Beretta ma l'inizio è senza paura. Al 2' Sforzini è ad un passo dal gol maal 6' di testa non fallisce dopo un arrore del portiere dell'Avellino Gomis. Dopo il gol il Latina arretra il baricentro e gli irpini prdessano. Al 42' il Latina sfiora il raddoppio ma è bravo Gomis. Al 45' Castaldo approfitta di una distrazione di Esposito ed infila Farelli. Nel  secondo tempo il Latina continua a soffrire a centrocampo ed al 22' l'Avellino passa in vantaggio con Vergara che approfitta dell'immobilismo della difesa pontina. Poi Latina passa al 4-3-3 con gli inserimenti di Doudou e Paolucci ma in avanti tanta forza di volontà ma nessuna idea. Ottimo un colpo di testa di Crimi ma devia in angolo Gomis. Poi il fischio finale. Prima della conferenza stampa colloquio tra i dirigenti del Latina e mister Beretta!.

 

 

LATINA-AVELLINO 1-2

 

Latina: Farelli, Brosco, Cottafava (24' st DouDou), Esposito (1' st Dellafiore), Angelo, Crimi, Viviani, Sbaffo, Rossi, Petagna (14' st Paolucci), Sforzini. A disp.: Spilabotte, Bruscagin, Bruno, Milani, Valiani, Almici. All.: Beretta

 

Avellino: Gomis, Vergara, Pisacane (25' st Bittante), Chiosa, Regoli, Arini, Schiavon, Koné, Zito (9' st Visconti), Castaldo, Arrighini (26' Comi). A disp.: Frattali, Petricciuolo, Pozzebon, Soumarè, Angeli, D'Attilio. All.: Rastelli

 

Arbitro: Baracani di Firenze. Assistenti: Mondini di Treviso e Gori di Arezzo Quarto uomo: Ripa di Vicenza

 

Marcatori: 5' Sforzini, 43' Castaldo, 21' st Vergara

 

Note – Ammoniti: Sbaffo, Esposito, Konè, Rossi, Gomis, Crimi, Dellafiore, Schiavon

 

Spettatori: 2277 paganti per un incasso di 24721 euro. Quota abbonati: 2135 per incasso giornaliero di 22.590 euro

Gabriele Viscomi

Tag

Calcio

Altre notizie di sport

ELENCO NOTIZIE