Sport

Ponza Calcio, due amichevoli di lusso

Sabato e domenica prossima al Calacaparra

17/09/2014

Il Ponza Calcio scende in campo per due amichevoli di lusso contro la Nazionale degli Agenti Immobiliari e la squadra dell'Università LUISS, che dovrebbero dare a tecnico e dirigenti informazioni sullo livello di preparazione e sullo stato di forma raggiunto dagli atleti in rosa. Si tratta di una novità assoluta per l'isola lunata, la cui squadra di calcio non aveva mai disputato partite durante il precampionato.

Grazie al contributo di Flavio Angeletti e del suo certosino lavoro, è stato possibile ottenere la disponibilità delle due squadre ufficiali, le quali hanno aderito al nuovo progetto educativo e formativo che è alla base della nuova Polisportiva Ponza.

Domenica 21 settembre alle ore 10,30 il vero e proprio esordio contro la Nazionale Calcio Agenti Immobiliari presso il rimodernato stadio comunale a Calacaparra a Le Forna. La Nazionale Agenti Immobiliare è un test probante per l'undici di mister De Santis in quanto schiera anche giocatori di categoria Lega serie A e B.

Nel secondo match amichevole, che si svolgerà sabato 27 settembre alle ore 15 sempre allo stadio comunale di Calacaparra a le Forna,, la Polisportiva Dilettantistica Ponza affronterà l'A.S.D. LUISS, la squadra ufficiale della famosa università romana, che insieme ai propri dirigenti e organi direttivi è contentissima di approdare a Ponza.

Intanto prosegue l'intenso programma di preparazione atletica che si è svolto in maniera itinerante, sotto la guida del coach Domenico De Santis, andando a toccare tutti gli angoli dell'isola, destando non poco stupore tra turisti e residenti.

"Sono molto soddisfatto di come gli atleti si stanno comportando sia in campo che fuori - spiega il Direttore generale Ferdinando Femiano - mostrando spirito di sacrificio e professionalità. La società crede nel valore dei suoi atleti e sarà sempre al loro fianco, sostenendoli sia nell'attività agonistica che nella vita. Le amichevoli hanno l'obiettivo di capire la crescita tecnica e fisica della squadra, valorizzando al tempo stesso il territorio di Ponza, ospitando atleti, e non solo, che ancora non conoscevano le bellezze di quest'isola".

"La società - conclude il Dg Femiano - si impegna a definire nel corso della stagione diverse attività sia ludiche che formative per la crescita del proprio vivaio".

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE