Sport

La Curva Nord saluta il Latina Calcio

Ultime ore di mercato per arrivare all'attaccante che manca

29/08/2014

E' stato presentato ieri sera il nuovo Latina sotto la Curva Nord. Sono state emozioni a non finire con giochi di luci, colori nerazzurri, musica, inno ufficiale, e fuochi d'artificio. A recitare il ruolo principale naturalmente ci hanno pensato i giocatori, proprio loro, i protagonisti più attesi. Anche quest'anno, come le precedenti edizioni, l'evento è stato organizzato dalla Curva Nord, insieme agli altri gruppi della tifoseria organizzata, e in collaborazione con la società. La manifestazione è servita anche per raccogliere fondi da destinare al "Progetto Andrea", un'associazione Onlus di volontariato che opera nel reparto di Pediatria dell'Ospedale Santa Maria Goretti: il ricavato sarà utilizzato per acquistare attrezzature di prima necessità da destinare proprio al reparto di Pediatria del Goretti. Durante l'evento è stata presentata tutta la rosa, lo staff tecnico, la dirigenza al completo e la squadra Primavera. I giocatori del Latina hanno fatto il proprio ingresso in campo, con un'entrata all'americana, sfilando tra due ali formate dalle Cheerleaders. Inoltre sono state presentate anche le nuove maglie ufficiali davanti a tutti gli sponsor: in primis naturalmente Bricofer e Re.Co.Ma, ovvero le due aziende che più di ogni altra contribuiranno anche in questa stagione a dare una mano al club del capoluogo. Ad aprire la serata ci ha pensato il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, poi hanno preso la parola il direttore generale Fabrizio Colletti, il direttore tecnico Gianfranco Mannarelli, il diesse Mauro Facci, e come gran finale la proprietà: i presidenti Paola Cavicchi e Pasquale Maietta hanno parlato di una stagione da vivere tutti insieme per essere protagonisti, con l'obiettivo di riprendere il cammino interrotto lo scorso campionato. In più c'è stato anche un ospite d'onore: Antonio Pennacchi, raccogliendo l'invito della società, non è voluto mancare alla presentazione ufficiale a pochi giorni, ormai, dall'inizio del campionato. A chiudere la serata, prima dei tradizionali fuochi d'artificio, sono state le note dell'inno "Forza Latina" cantato dal vivo da Marco Napoli, accompagnato dal coro di tutti i giocatori nerazzurri. L'evento nel complesso è scivolato via tra sorrisi, applausi, e consensi da parte di tutti. Tra qualche giorno, però, la parola passerà al campo: da sabato 6 settembre si inizierà a fare sul serio, arriverà il momento di mettere in pratica tutto il lavoro svolto da due mesi a questa parte. Intanto in queste ultime ore di mercato la società di Piazzale Prampolini sferrarà l'assalto all'attacante che ancora manca nella rosa di mister Breda.

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE