Sport

Alessandro Droghei: "Mi aspetto il sostegno del pubblico"

La Omia è di tutta la città di Cisterna

29/08/2014

È iniziata ufficialmente la stagione dell'OMIA Volley 88 Cisterna, la squadra del presidente Alessandro Droghei, che partecipa al campionato di pallavolo femminile di serie B1 che s'è radunata e ha subito cominciato gli allenamenti. Volti sorridenti, abbronzatura e tanta voglia di iniziare a sudare per le ragazze allenate da William Droghei e Natascia Negri, con la collaborazione del preparatore Andrea Luppi e del team manager Simona Pannacci. "Per noi della società è stato un grande piacere rivedere le giocatrici della passata stagione e salutare le nuove, da oggi si riparte e vogliamo farlo con la solita professionalità - spiega Alessandro Droghei, presidente della formazione capitanata da Romina De Angelis - mi auguro che nel prossimo campionato il pubblico ci segua e ci sostenga specie nelle partite in casa: la squadra non è della famiglia Droghei ma è di tutta Cisterna, per questo mi auguro che i cittadini imparino ad amare queste giocatrici e gli operatori commerciali possano aiutarci e sostenere il nostro progetto. La pallavolo è uno sport coinvolgente, regala emozioni e non vedo l'ora di poter presentare al nostro sindaco Eleonora Della Penna le giocatrici e tutto il resto dello staff". Anche nel prossimo campionato di serie B1 le giocatrici scenderanno in campo con la maglietta marchiata OMIA. "Siamo felici di sostenere l'OMIA Volley 88 - spiega Mariano Angioletti, amministratore di M.G.A. srl - in virtù della condivisione di valori essenziali come spirito di squadra, innovazione, rapidità di azione e benessere a 360° attraverso una sinergia che parte dalla naturalità per raggiungere obiettivi vincenti. La pallavolo femminile rispecchia molti aspetti fondanti della nostra realtà, primo tra tutti la ricerca di una naturale bellezza insita in ogni donna, giocatrice o tifosa di ogni età". Intanto sono stati scelti i numeri di maglia ufficiali, come al solito questo comporta tutta una serie di situazioni curiose e in alcuni casi anche una sorta di confronto tra le ragazze che spesso cercano di avere sempre lo stesso pur cambiando società, così alla fine sono rimasti liberi il numero 1 e il numero 3 (che era quello di Natascia Negri, diventata allenatrice in seconda), ecco la lista definitiva: 2 Angelita Centi, 4 Lara Dal Canto, 5 Francesca Bonciani, 6 Lisa Cheli, 7 Arianna Vittozzi, 8 Laura Orsi, 9 Claudia Marinelli, 10 Carola Chieregato, 12 Deborah Liguori, 14 Romina De Angelis, 16 Noemi Noschese, 18 Benedetta Bertiglia.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE