Sport

Top Volley Latina, comincia la preparazione

Lunedì al via la stagione 2014-2015

16/08/2014


Comincerà lunedì con le visite mediche l'avventura della Top Volley Latina in vista della stagione 2014-2015 nella Super Lega. La rosa, anche se non al completo, martedì mattina comincerà a lavorare al Nascosa agli ordini del tecnico Gianlorenzo Blengini, arrivato già nella giornata di venerdì a Latina, e del preparatore atletico Alberto Di Mario,. assistito da Gioele Rosellini mentre nel pomeriggio alle 18 si comincerà a lavorare con il pallone al Palabianchini. Il resto dello staff tecnico sarà composto dal vice allenatore Marco Franchi e Maurizio Gibba come scoutman. Saranno presenti il capitano Daniele Sottile, i pontini Paul Ferenciac e Daniele Tailli, Jeroen Rauwerdink, Loris Manià, Tine Urnaut, Andrea Semenzato, Davide Pellegrino e Andrea Rossi mentre saranno assenti, perché impegnati con le rispettive nazionali ai mondiali in programma in Polonia dal 30 agosto al 21 settembre, Todor Skrimov con la Bulgaria, Simon van de Voorde con il Belgio e Sasa Starovic con la Serbia.
.
La parte di potenziamento si svolgerà per tutta la prossima settimana al Nascosa, per poi trasferirsi al Pala Fitness, la parte nuoto-piscina al Tennis Academy Capanno, mentre per la tecnica si utilizzerà il PalaBianchini. Tutto intervallato dalle rituali visite mediche coordinate da Amedeo Verri insieme all'ortopedico Gianluca Martini, il podologo Alessandro Russo, l'osteopata Giacinta Milita e i Fisioterapisti Vincenzo Annarumma e Davide Ghisa e la consulenza del cardiologo Damiano Coletta.
In questa prima fase della preparazione sarà molto importante il lavoro del preparatore Alberto Di Mario: "Per me è un ritorno dato che ero a Latina già tre anni fa e contemporaneamente preparavo la nazionale di judo per le Olimpiadi di Londra 2012, impegno che ancora conservo. Mentre a Pechino stavo anche nello staff della nazionale maschile di pallavolo. Mi occupo molto degli allenamenti della forza, questa mia caratteristica mi ha portato a seguire tanti sport a livello nazionale e internazionale. Nel contesto delle nazionali ho conosciuto Blengini che era assistente di Bernardi ai giochi del Mediterraneo. Dedicare attenzione alla forza fisica significa credere nel sacrificio e al lavoro. Non tutti i tecnici sposano questo concetto. Abbiamo pianificato la partenza che è già iniziata nel periodo estivo di ‘vuoto', con dei programmi a distanza per non trovarsi troppo lontani dallo stato ottimale all'inizio della preparazione. Mentre da lato pratico lavoreremo tutte le mattine alternando la palestra alla piscina, questo per alternare la forza alla resistenza. La società è stata molta attenta a questo lavoro cercando di non trascurare nulla e potrò contare sulla collaborazione di Gioiele Rosellini per tutte le fasi degli allenamenti".

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE