Sport

Omia Cisterna, arriva anche Angelita Centi

Si rinforza al centro il sestetto di Droghei

16/08/2014

Continua il rafforzamento dell'OMIA Volley 88 Cisterna in vista del prossimo campionato di pallavolo femminile di serie B1. Il 26 agosto prossimo, in occasione del raduno delle giocatrici, ci sarà anche Angelita Centi, 28 anni, di Roma, centrale di grande esperienza che con l'IHF Frosinone ha giocato anche in serie A2 vincendo la Coppa Italia della serie cadetta, oltre ad aver disputato moltissimi campionati di serie B1 con la Caffè Circi Sabaudia e l'Ast Latina. La Centi arriva da Corato (B1) e ha tanta voglia di mettersi in gioco. "Conosco la realtà di Cisterna è un gruppo che ha fatto un gran campionato lo scorso anno con giocatrici che conosco molto bene, per questo non è stato difficile per me scegliere di dare il mio contributo, voglio mettermi a disposizione della società e delle compagne - afferma Angelita Centi, iscritta alla facoltà di giurisprudenza con tre esami ancora da sostenere prima di poter chiedere la tesi - oltre a fare bene sul campo voglio anche laurearmi e per questo dovrò recuperare un po' di tempo che ho dovuto sacrificare nelle ultime due impegnative stagioni: quest'anno voglio fare bene entrambe le cose o almeno spero. Avevo avuto contatti anche con realtà molto distanti da casa, di questo sono onorata, ma Cisterna è vicina a Roma e questo mi aiuterà sia con l'università sia con la mia famiglia". La Centi si unisce al resto delle giocatrici già ufficializzate nei giorni scorsi: Arianna Vittozzi, Carola Chieregato, Lisa Cheli, Claudia Marinelli, Francesca Bonciani, Laura Orsi, Benedetta Bertiglia, Lara Dal Canto, Deborah Liguori e Romina De Angelis. "Conosco le potenzialità e l'esperienza di Angelita Centi, si tratta di un centrale che può dare un contributo importante alla nostra squadra nella prossima stagione che sarà lunga e complicata - spiega William Droghei, coach dell'OMIA Volley 88 Cisterna - nell'economia di un campionato che vedrà squadre molto forti, rinforzate da giocatrici di alto livello scese dalla serie A2, per questo è fondamentale avere più alternative in tutti i ruoli: in questo contesto l'arrivo di una giocatrice come la Centi rientra nella nostra filosofia".

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE