Sport

World League, l'Italia una succursale della Top Volley Latina

Rossini, Giovi, Zaytsev, Ivan Contrario, Andrea Pozzi e per finire Andrea Giani

17/07/2014

Ieri sera al palaMandela di Firenze è stato grande spettacolo nella gara d'esordio della nazionale italiana di volley con gli Stati Uniti nella fase finale della World League.
Un grande spettacolo con tanti "pontini" in campo, in panchina e nel settore scout. Sembrava di assistere ad una partita della Top Volley con Salvatore Rossini, straordinarie tre difese consecutive nel corso del secondo set, gran Cerimoniere a guidare gli azzurri nel 3-0 finale tra l'entusiasmo dei tantissimi tifosi.
Salvatore Rossini, Andrea Giovi, Ivan Zaytsev, i suoi 4 ace finali sono stati da fantascienza, il preparatore atletico Andrea Pozzi, Ivan Contrario, lo scout man, e se vogliamo, pur non avendo mai giocato a Latina, Andrea Giani in panchina accanto a Mauro Berruto. Non si può non essere contenti. Per un motivo o per un altro sono andati via da Latina ma per tutti la presenza nel capoluogo pontino è stato momento di grande crescita professionale.
Oggi è stata giornata di riposo, domani si riprende!

Gabriele Viscomi

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE