Sport

Latina, pesante sconfitta con il Siena: 0-3 (Videointerviste con Breda, Beretta e Milani)

In gol per i toscani Giacomazzi, Rosina e Ruiz

19/05/2014

Il Latina crolla nel momento più importante della stagione. Teso, nervoso soffre molto con il Siena. L'11 pontino deve vincere per sperare di riagganciare l'Empoli al secondo posto ma anche il Siena vuole i tre punti per raggiungere la zona play off. Posticipo della terz'ultima giornata della regular season della serie B importante, quindi, per entrambe le squadre. Mister Breda cambia, per forza di cose, l'attacco. Indisponibili Jonathas per squalifica e Paolucci per infortunio, a sorpresa viene schierato come unica punta Ghezzal mentre Jefferson, si dice in non perfette condizioni fisiche rimane in panchina. Come punta d'appoggio alternativamente giocheranno Laribi e Crimi.
Inizio contratto per i ragazzi di mister Breda che soffrono il gioco spumeggiante dei toscani. La prima azione degna di Nota del Latina avviene al 20': Ghezzal servito da Laribi sulla fascia sinistra cerca di sorprendere La Manna ma senza risultato.
Dopo 3' il Siena va vicino al gol ma Brosco salva su Spinazzola. Gli ospiti toscani si fanno sempre più insistenti e al 29' passano in vantaggio con Giacomazzi che di testa sorprende la difesa del Latina su calcio di punizione di Rosina. Il Latina è nervoso. Vengono ammoniti Esposito e Viviani.

Ad inizio di ripresa mister Breda inserisce Jefferson al posto di Brosco con Miolani che arretra in difesa. Ma cambia poco. Il Siena controlla ed al 53' raddoppia con Rosina che fa tutto da solo. Supera due avversari e spara un tiraccio sul quale Iacobucci non riesce ad intervenire. Dopo 2 minuti Crmi viene affrontato in area da Giacomazzi, il Latina chiede, inutilmente, il rigore. Al 62' anche Ghezzal viene ammonito e con lui Giacomazzi del Siena. Dopo 4' mister Breda manda negli spogliatoi il deludente Ghezzal e al suo posto entra il giovane Cisotti. Al 69' il Siena sfiora il tris con Angelo che colpisce il palo alla destra di Iacobucci mentre Bruno sostituisce Laribi. Al 43' arriva il tris del Siena con Ruiz entrato al 21' del secondo tempo al posto di Cappellotto. Il commovente pubblico del Francioni, 7000 gli spettatori, è incredulo!. Che batosta!. Le assenze di Jonathas e Paolucci si sono fatte sentire ed anche qualche mossa di mister Breda non ha avuto successo.

 

Latina: Iacobucci; Brosco, Cottafava, Esposito; Milani, Ristovski, Viviani, Laribi, Alhassan; Crimi; Ghezzal. A disp.: Tozzo, Bruscagin, Bruno, Jefferson, Gerbo, Cisotti, Morrone, Chiricò, Ricciardi. All. Breda
Siena: Lamanna; Angelo, Dellafiore, Belmonte, Feddal; Valiani, Giacomazzi; Rosina, Pulzetti, Spinazzola; Cappelluzzo. A disp.: Farelli, Ceccarelli, Vergassola, Proia, Fabbrini, Rafa Jordà, Bedinelli, Scapuzzi, Monni. All. Beretta
Arbitro: Di Bello di Brindisi

 

Gabriele Viscomi

Tag

Calcio

Altre notizie di sport

ELENCO NOTIZIE