Sport

Giò Aprilia, sicuri i play off per la B1

La soddi9sfazione del presuidente Malfatti

08/05/2014

Tonino Federici

La penultima giornata di regular season è stata di fondamentale importanza per la Giò Volley Aprilia. A Cagliari serviva vincere ma non sarebbe bastato per avere la certezza matematica di entrare nei play off per la B1. Serviva anche una bella notizia da Terracina e così è stato. L'esito positivo della gara di Cagliari (1-3) e la concomitante sconfitta dell'Evoluzione Ostia a Terracina (3-0), hanno consentito alla squadra del tecnico Tonino Federici di consolidare definitivamente la terza posizione in classifica, rendendola inattaccabile anche nella prossima ed ultima giornata di campionato. Gli infortuni subiti nel corso del girone di ritorno, hanno condizionato non poco il cammino della Giò volley che aveva dimostrato nella prima parte del campionato di essere squadra solida e di qualità, ben organizzata e con caratteristiche tecniche tali da poter impensierire qualsiasi formazione. Nonostante tutto la squadra ha saputo reagire, dosando con scrupolo e attenzione gara dopo gara le energie e le risorse disponibili, superando gli ostacoli e le avversità con la tenacia di chi è consapevole delle proprie possibilità centrando infine il meritato obiettivo dei play off. Ultimo atto del campionato sabato prossimo ore 17:30 ad Aprilia dove arriverà la neopromossa Terracina, un incontro che si preannuncia di grande livello e intensità e che sarà l'epilogo migliore di un campionato al quale la Giò volley dovrà ancora scrivere la parola fine.
"Dalle parole ai fatti, conferma un compiaciuto Claudio Malfatti presidente della Giò volley Aprilia, per il prestigioso traguardo conquistato dalla squadra e per l'impegno con cui il gruppo ha lavorato per ottenerlo. E' inutile sottolineare che la soddisfazione in questo caso è doppia perché giunge sia come risultato sportivo che gestionale e conferma la validità delle scelte che insieme al vicepresidente Fabrizio Aversa al g.manager Tonino Federici e al consigliere Massimo Fumi, abbiamo perseguito scegliendo un sentiero di qualità certamente più arduo e difficile da realizzare, ma senza ombra di dubbio più soddisfacente e appagante". "Di questi sforzi - conclude il presidente - oggi ne raccogliamo i frutti, fieri dei successi delle nostre squadre e delle nostre atlete, anche con la 1^ divisione impegnata nei play off per la categoria Regionale, ma più in generale di tutto lo staff societario in grado di recepire e trasferire al nostro movimento le linee guida della Giò Volley Aprilia Società Sportiva Dilettantistica; una filosofia che non discrimina ma rispetta e rilancia anche il grande lavoro svolto dalle associazioni sportive locali, un concetto sportivo coinvolgente, un percorso agonistico completo che prevede la possibilità per ogni atleta, di fare sport nella città di Aprilia dai primi passi fino ad arrivare ai massimi livelli Nazionali, senza affrontare lunghe e costose trasferte settimanali che andrebbero ad aggravare ancora di più i già sovraccarichi bilanci familiari. L'occasione dei play off rappresenterà dunque per tutti noi non solo un momento di aggregazione e condivisione ma ancora una volta la possibilità di offrire alla città di Aprilia uno spettacolo sportivo di qualità".

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Aprilia, Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE