Sport

Neanche la sfortuna ferma la marcia dell'Hydra Edilhouse

La squadra pontina pur con tanti infortunati supera la Lazio

06/04/2014

Neanche la sfortuna interrompe la marcia dell'EdilHouse2000 Hydra Volley Latina che nella trasferta, sulla carta non difficile sul terreno della Lazio, perde Sanfilippo durante il riscaldamento ed il suo naturale sostituto Ferenciac durante la partita, utilizzando il giovane Pupatello in un ruolo non suo. E' arrivata egualmente una vittoria da tre punti, 1-3 il finale, fondamentale per rimanere al secondo posto in classifica alle spalle della capolista Arvalia con un solo punto di distacco.

Nel 1° set Hydra ha fatto il gioco, condotto sempre in vantaggio nel punteggio, ma la Lazio rimaneva ciò nonostante attaccata ai pontini fino a quando questi ultimi operavano l'allungo decisivo chiudendo sul 25-22 a proprio favore. Il secondo parziale ha visto i locali sempre in testa, complice un black-out generale dell'Hydra, e chiudere con un netto 25-17.
Nei restanti 2 set la EdilHouse Hydra, riavutasi dallo shock della prestazione sottotono avuta nel parziale precedente, riordinava le idee, metteva Pupatello e Cecchini in campo al posto di Ferenciac e Cominardi, ricominciando a viaggiare come un treno in corsa, con Monti che dava libero sfogo al braccio di Baldasseroni, liberato con puntualità dal regista pontino. Senza storia i parziali chiusi rispettivamente a 18 e 16.
Ora gli occhi si spostano sulla sfida di sabato prossimo, che vedrà l'Hydra Latina impegnata in una gara che si preannuncia a dir poco dura, contro quel Club Italia che bene sta facendo in campionato e che fa da prologo allo scontro diretto successivo contro l'Arvalia. La società e la squadra continuano a restare con i piedi per terra, affrontando una gara alla volta e sicuramente sabato prossimo, 12 aprile, ci sarà bisogno anche del grande pubblico per far si che i ragazzi pontini abbiano la meglio sul Club Italia che nella gara d'andata, giocata il 21 dicembre, diedero una sonora lezione ai pontini sconfitti 3-0, che non trascorsero sicuramente ottime vacanze di Natale

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE