Sport

Andreoli, si giocano i quarti di finale play off 5° posto

Al palabianchini arriva la Diatec Trentino

05/04/2014

Archiviata la stagione regolare di A1 e le Coppe europee, domani alle 18 al palabianchini, l' Andreoli Latina affronterà la Diatec Trentino nella gara di andata del tabellone per il quinto posto che dà l'accesso, la prossima stagione, alla Challenge Cup. La formula è la stessa della Coppa: gara di andata a Latina, ritorno domenica prossima a Trento con eventuale golden set. Si azzerano quindi le classifiche e si riparte da capo con le stesse possibilità di raggiungerle il piazzamento, unico vantaggio per la squadra meglio classificata in regolar season è poter disputare l'eventuale "set di spareggio" in casa.
I Campioni d'Italia di Trento arrivano dall'eliminazione ai quarti scudetto in due gare da Casa Modena (0-3, 1-3), il Latina invece ha riposato (impegnata nella finale di Coppa) non essendosi qualificata. Si torna a giocare al PalaBianchini che ha visto nelle ultime due gare trionfare i pontini 3-0 con Ravenna e soprattutto 3-2 al Fenerbahçe Istanbul.
Il tecnico trentino Serniotti potrebbe riproporre il sestetto  di domenica scorsa a Modena con Suxho al palleggio e Sokolov opposto, Solè e Birarelli centrali, Ferreira e Lanza di banda con Colaci libero. Dario Simoni deve fare i conti con l'infermeria, molto difficile il recupero di Gitto mentre gli altri sono tutti un buone condizioni fisiche, e dovrebbe schierare Sottile in regia, Verhees e Candellaro al centro, Noda e Skrimov schiacciatori e Rossini libero.
Nei 26 precedenti tra le due formazioni nel massimo campionato, 19 sono andati a favore dei trentini e 7 dai pontini, in casa il Latina ha vinto 5 delle 13 gare disputate con l'ultima vittoria che risale al 5 gennaio 2012 (3-1); in regolar season 2 successi per Trento, 3-2 all'andata, 1-3 al ritorno. Un solo ex Francesco Fortunato a Trento dal 2001-03.
Radiocronaca integrale su Radio Antenne Erreci (FM 97.300 MHz anche sul web www.radioantenne.it), mentre Lazio Tv trasmetterà la gara lunedì sera alle 23 con varie repliche durante la settimana con telecronaca di Roberto Italiano.

"La gara con Trento - ha detto Sergio Noda - bisogna vincerla come tutte le partite. E' un'opportunità soprattutto per noi, per migliore la stagione, finirla alla grande e raggiungere questo traguardo che è una sorta di qualificazione. È qualcosa di nuovo e anche importante per noi. Sarà una partita molto difficile contro una squadra che ha fatto un'ottima stagione. Abbiamo perso entrambe le gare ma sono state tutte e due tirate".

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Latina, Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE