Sport

Il Latina in trasferta a Reggio Calabria

Mister Breda affronterà la società dove ha iniziato come allenatore

04/04/2014

Il Latina domani alle 15 sarà impegnato al Granillo di Reggio Calabria dove affronterà la Reggina nella gara valida per la 33esima giornata di campionato (12esima del girone di ritorno). Per la sfida in programma domani mister Breda ha convocato 21 giocatori. Della lista non fanno parte gli infortunati Figliomeni, Chiricò, Baldan e Laribi; Massacci non è stato convocato per scelta tecnica. "Ci attende una battaglia perché la Reggina per caratteristiche gioca in modo battagliero - ha dichiarato il tecnico nerazzurro - Inoltre si trova in una posizione di classifica che non gli permette di scegliere altre strade. Noi dovremo essere bravi a mettere in luce i loro difetti, ad esprimerci nel modo giusto per far emergere le loro difficoltà. La vittoria contro il Carpi ci ha restituito la serenità giusta, che inevitabilmente avevamo perso dopo tre sconfitte consecutive. Dal punto di vista della convinzione, comunque, la squadra non era mai venuta meno perché analizzando le ultime gare, solo col Modena avevamo meritato di perdere. A Reggio ci attende una sfida tosta e complicata: la prestazione fornita e il risultato ottenuto dagli amaranto a Pescara sono la dimostrazione di come loro credano nella salvezza. Personalmente ho bei ricordi della Reggina - ha concluso Breda - Mi ha dato l'opportunità di iniziare ad allenare e gli anni passati alla guida della Primavera sono stati fondamentali per la mia crescita professionale. Domani saremo avversari e farò di tutto per batterli, poi spero che gli amaranto riescano ad ottenere i risultati necessari per salvarsi".

Tanti saranno i tifosi pontini che si porteranno in Calabria per sostenere la squadra in un incontro che potrebbe essere determinante per il futuro del Latina. Ci sarà da combattere sul terreno di gioco mentre sugli spalti le due tifoserie legate da un gemellaggio che dura da tantissimi anni si daranno "battaglia" sportiva.

I CONVOCATI - Iacobucci, Tozzo, Cottafava, Brosco, Esposito, Milani, Bruscagin, Ristovski, Alhassan, Fabio Nunes, Morrone, Crimi, Viviani, Bruno, Gerbo, Ricciardi, Cisotti, Paolucci, Jonathas, Jefferson, Ghezzal

INDISPONIBILI - Figliomeni, Chiricò, Baldan, Laribi
SQUALIFICATI - Nessuno

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE