Sport

Giò Volley Aprilia, vittoria al tie break

Superato a stento il Ladispoli dopo il vantaggio di 2-0

06/03/2014

Torna alla vittoria con il Ladispoli, sia pure solo al tie-break con parziali 25-23, 25-14, 19-25, 24-26, 15-9, la Giò volley Aprilia. Dopo la rovinosa caduta di Serramanna,ci si attendeva un deciso cambio di passo della squadra pontina, una forte presa di coscienza da parte di un gruppo chiamato a reagire alle difficoltà che le ultime deludenti prestazioni hanno messo a nudo. Riesce invece solo a metà il tentativo di reazione della squadra, che fa sognare per due set(25-23)-(25-14) i tifosi gialloblù accorsi al Palagiòvolley di Aprilia, ma che poi si lascia sorprendere nei seguenti due(19-25)-(24-26), delegando al tie-break il rischioso onere di portare a casa una vittoria ottenuta in extremis(15-9).Certo l'importante era tornare alla vittoria per riaccendere, in un momento travagliato come quello che la squadra del tecnico Federici sta attraversando, nuovi stimoli e forti motivazioni, anche se oggi la compagine pontina non riesce ad esprimere quel gioco travolgente e corale che ha saputo imporre su ogni campo nella prima fase del campionato. Arriva così un 3 a 2 consolatorio,che assume però le sembianze del bicchiere mezzo vuoto per la formazione di Aprilia,non avendo saputo approfittare del momento propizio per affondare il colpo del definitivo ko (3° set docet), al cospetto di un avversario non certo irresistibile, ma che ha avuto il merito di non perdersi nei momenti difficili, lottando con le unghie fino alla fine. In virtù di questo risultato, la Giò volley Aprilia viene scavalcata in classifica generale dall'Evoluzione Ostia che imponendosi per 3-1 nella gara interna con il Serramanna, sale per la prima volta dall'inizio del campionato in terza posizione, estromettendo momentaneamente proprio la squadra apriliana ormai quarta e per ora fuori dalle posizioni utili per i play off. Questo ulteriore segnale negativo dovrà necessariamente scuotere l'ambiente e in particolare le atlete, chiamate a fare quadrato e ad assumere in campo un atteggiamento emotivo e agonistico razionale e coraggioso,dando impulso ad una decisa e concreta reazione già dalla prossima gara di Sabaudia, dove bisognerà soccorrere alibi e giustificazioni, con la tecnica il coraggio e tanto carattere se si vorranno ancora mantenere speranze e obiettivi.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE