Sport

Andreoli, sufficienti due set per conquistare la finale

Il sestetto pontino ad Istanbul per il ritorno della semifinale di Challenge Cup. Diretta streaming su www.istweb.tv

01/03/2014

Sergio Noda (foto Pirazzi)

Non pensare alla gara d'andata, al 3-0 conquistato al termine di una partita perfetta o quasi!. La gara d'andata delle semifinali di Challenge Cup l'Andreoli deve essere lasciata alle spalle. Domani alle 17.30, ora italiana, Sottile e compagni nel civettuolo impianto di 2500 posti dell'Haldan Alagas sulla riva asiatica del Bosforo, affronteranno il Bbsk Istanbul.
Dire che basta conquistare due set per aggiudicarsi il passaggio in semifinale, sembra una cosa facile ma non è così. I ragazzi allenati da Dario Simoni scenderanno in campo con un unico obiettivo che non è quello di conquistare il passaggio alla finale anche perdendo 3-2 ma conquistare bottino pieno ed evitare, in ogni caso, il tranello del "golden set" che potrebbe veder favorito il sestetto di casa favorito dall'appoggio del pubblico amico.
Molto realista il commento del tecnico pontino: "La gara d'andata ci ha fatto capire che possiamo giocare ad alto livello anche nei primi set al contrario di quanto ci succede spesso in campionato. Mercoledì scorso siamo riusciti ad esprimere il gioco che vogliamo. Così come al pala bianchini anche in Turchia dobbiamo partire con cattiveria e giocare con l'obiettivo di vincere. Indubbiamente non troveremo un ambiente a noi favorevole anzi farà molto caldo ma tutto ciò non ci ha mai spaventato".
Della stessa opinione Sasha Starovic: "Mercoledì abbiamo fatto un gran lavoro e giocato molto bene, non credevamo di vincere 3-0. Non sarà facile ripeterci, sappiamo che non abbiamo fatto ancora niente, siamo solo alla metà della strada. Dobbiamo spingere dall'inizio e sperare di vincere i primi due set e poi potremo rilassarci. Quando giochiamo bene dall'inizio possiamo, mettendo sotto pressione l'avversario, sappiamo che possiamo giocare contro chiunque. Abbiamo giocato la partita migliore dell'anno, dobbiamo ripeterci".

La partita può essere vista in streaming sul sito www.istweb.tv a partire dalla 17.30.

Gabriele Viscomi

    Tag

    Latina, Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE