Sport

Andreoli Latina, è il tuo momento con il Bbsk Istanbul

La semifinale d'andata di Challange Cup in diretta integrale su Radio Antenne Erreci

26/02/2014

Questa sera alle 20.30, al PalaBianchini, l'Andreoli ospita i turchi del Bbsk Istanbul per la gara di andata della semifinale di Challenge Cup. In palio tra le due squadre la finale di una competizione continentale che dall'altra parte del tabellone vede avverasri i francesi del Nantes e un'altra squadra di Istanbul il Fenerbhace.
Il Bbsk, Club Sportivo della Metropoli Municipale, gioca nell'Haldan Alagas sulla riva asiatica della Città, impianto di 2500 posti ed è alla dodicesima partecipazione delle competizioni europee. Nella Challange di quest'anno ha superato gli israeliani del Macabi Tel Aviv (3-1, 3-0), i croati del Mladost Marina Kastela (3-0, 3-0), gli austriaci dell'hotVolleys Vienna (3-0, 3-1) e ai quarti i belgi dell'Euphony Asse Lennik ribaltando il 3-2 dell'andata con il 3-0 casalingo. Il Bbsk è al terzo posto nel campionato turco con 43,8 punti (i decimali sono dati dall'attività giovanile), dietro al Fenerbahce (2° allenatore l'italiano Fabio Soli) 50.5 e all'Halkbank Ankara.
Il tecnico Nedim Ozbey può contare dell'apporto del palleggiatore della nazionale turca Kiyak anche se a volte preferisce Keskin, opposto è il lettone Celitans lo scorso anno a Modena, centrali Hayirli e lo statunitense Holmes, di banda il bielorusso Antonovich (nel 2009-10 a Gioia del Colle) e il bosniaco naturalizzato turco Coskovic (nel 2000-01 a Palermo), alterna come libero Mert a Ozdemir.
L'Andreoli ha raggiunto la semifinale eliminando prima gli slovacchi dello Chemes Humennè con un doppio 3-0, poi il Precura Anversa 15-10 al golden set dopo che le due gare si conclusero in tre set, quindi il Parnu con un doppio 3-0 e il Calcit Kamnik 3-1 in Slovenia e 3-0 in casa.
Dario Simoni potrebbe schierare Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Noda (o Fragkos) e Skrimov di banda, Rossini libero. Radiocronaca integrale su Radio Antenne Erreci (FM 97.300 MHz anche sul web www.radioantenne.it), mentre sul sito Cev.lu è possibile seguire la gara punto a punto.

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Latina, Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE