Sport

Andreoli Latina, troppo forte il Piacenza

L'attenzione è già rivolta alla semifinale di Coppa di mercoledì

22/02/2014

Simon-Zlatanov a muro su Starovic (Foto Piacenza)

Si sapeva che sarebbe stato difficile ottenere punti a Piacenza con la Copra nelle 18esima giornata del campionato di A1 di volley ed il campo ha confermato le previsioni anche se l'Andreoli, che ha tenuto a riposo Skrimov, ha retto la forza degli emiliani nel primo e soprattutto nel terzo set. In quest'ultimo parziale Sottile e compagni hanno realmente sprecato l'occasione, merito anche dei locali, di portare, almeno, l'incontro al quarto set.
Piacenza ha forzato molto il servizio (6 ace) mettendo in difficoltà la ricezione dell'Andreoli che si è andata a scontrarsi con il muro della Copra, 9, mentre l'attacco pontino è rimasto fermo al 42% contro il 57% della Copra. Ma i ragazzi del tecnico Simoni le attenzioni tutte sono per la sfida di mercoledì prossimo quando alle 20.30 al pala bianchini si giocherà la gara d'andata delle semifinali di Clallange Cup affrontando i turchi del Bbsk Istanbul.

Inizia in equilibrio la gara con Piacenza che con le battute di Simon mette in difficoltà la ricezione di Latina e fa i break del 10-7, due muri di Fragkos e Gitto riportano la parità 15-15, ma il cubano s'impone a muro 19-16, Latina recupera in fretta ma Piacenza fa l'allungo decisivo e poi chiude 25-22. Secondo set tutto di marca Copra Elior che va avanti 8-5 e poi con tre muri e un ace 16-8 per chiudere 25-15. Monti inserisce Le Roux al posto di Vettori e Smerilli per Marra e Latina si porta avanti 0-4 e poi allunga 3-8 con un ace di Starovic, ace di Simon e muro di Le Roux per il 17-17, ma i pontini si riportano avanti con un ace di Noda ed un errore di Kaliberda 20-23 ma è lo schiacciatore piacentino a fare tre break e riportare la parità 23-23 e poi Le Roux ha messo a terra la palla del 25-23.

Sincero il commento a fine gara davanti alle telecamere di Rai Sport1 del libero dell'Andreoli Salvatore Rossini: "Ci tenevamo dopo i primi due set di fare meglio e dimostrare il nostro valore. Con queste squadre ciniche anche se se in vantaggio ti possono sempre recuperare. Noi volevamo allungare la gara ma non ci siamo riusciti. Non ci potevamo aspettare una gara semplice in una semifinale di Coppa, contiamo sulla partita casalinga e l'apporto del nostro pubblico. Da domani inizieremo a pensare alla partita di mercoledì".

Intanto è stata anticipata di un giorno la prevendita dei biglietti presso il botteghino del PalaBianchini. Si potranno acquistare i tagliandi per la gara di mercoledì alle 20.30 tra Andreoli Latina e il BBSK Istanbul (Tur), semifinale di Challenge Cup, lunedì pomeriggio dalle 16.30 alle 19.00, martedì pomeriggio dalle 16.30 alle 19.00; mercoledì mattina dalle 10.00 alle 12.00 e nel pomeriggio dalle 17 fino ad inizio gara. Prevendita che si può effettuare anche nella sede della Top-Volley in via Don Morosini 125 (primo piano) dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00. Il costo del biglietto è di 10 euro, il ridotto (8-12 anni) 5 euro, mentre gli under 8 potranno entrare gratis.

Copra Elior Piacenza-Andreoli Latina 3-0
Parziali: 25-22, 25-15, 26-24
Copra Elior Piacenza: Kaliberda 14, Fei 8, Vettori 8, Zlatanov 10, Simon 11, De Cecco 3; Marra (L), Papi, Tencati, Le Roux 5, Smerilli (L), Husaj. N.e: Partenio. All.: Monti
Andreoli Latina: Noda 9, Gitto 4, Starovic 14, Fragkos 12, Verhees 3, Sottile 1; Rossini (L), Paris, Candellaro. Ne: Tailli, Skrimov, Michalovic. All. Simoni.
ARBITRI: Longo, Saltalippi
NOTE Durata set: 23‘, 22‘, 29‘; totale 1h14'
Spettatori 3238 per un incasso di 19.212 euro
Piacenza: battute vincenti 6, battute sbagliate 12, muri 9, errori 4, attacco 57%.
Andreoli Latina: bv 5, bs 12, m 5, e 4, a 42%.
MVP Hristo Zlatanov

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE