Sport

Aprilia, sconfitta a Chieti di misura

Nella quarta giornata di ritorno della Seconda Divisione di Lega Pro

26/01/2014

Nella ventunesima giornata, quarta di ritorno della Lega Pro di Seconda Divisione Girone B, l'Aprilia di mister Silvio Paolucci esce battuta per 1-0 dal terreno del "Guido Angelini" di Chieti. Parte bene la squadra di casa al 7' Guidone dal limite chiama in causa Ragni alla deviazione in angolo. A decidere la contesa è stato un calcio di rigore, assegnato frettolosamente dal direttore di gara al 35' e messo a segno da Guidone. Grande azione dell'Aprilia al 31', tiro finale di D'Anna respinto da Robertiello in angolo. Dopo soli quattro minuti Cheti in vantaggio, Ragni al 35' in uscita colpisce la sfera, Cinque cade a terra e per l'arbitro di Terni è calcio di rigore ed ammonizione per il portiere apriliano. Dal dischetto Guidone non sbaglia e porta in vantaggio in teatini (1-0). Al 40' scambio Barbuti - D'Anna con Robertiello provvidenziale nella respinta con il corpo. Le due squadre vanno al riposo dopo un colpo di testa di Del Duca parato in due tempi da Robertiello. Proteste bianco - celesti al 54', Turi stende Montella in area, l'arbitro ammonisce Turi ma, assegna solo una punizione alle rondinelle vicino alla riga bianca. Aprilia in dieci uomini dal 80' Ragni fuori area commette fallo su Giorgino, ammonizione, la seconda, espulso. In porta entra Caruso che prima salva su De Giorgi poi su Della Penna. I pontini si gettano disperatamente alla ricerca del pari, che per poco non arriva al 89' da un tiro cross. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio finale.

CHIETI - APRILIA 1 - 0

Chieti: Robertiello, De Giorgi, Turi (60' Di Filippo), Della Penna, Terrenzio, Dascoli, Rossi, Giorgino, Guidone, Berardino (63' Gaeta), Cinque (75' Bagaglini).  A disp.: Gallinetta, Borgese, Guitto, La Selva.
All. De Patre

Aprilia: Ragni, Orchi, Mazzarani, Amadio, Agius, Del Duca (60' Lisi), Montella, Corsi, Barbuti, Hanine (75' Cafiero), D'Anna (81' Caruso). A disp: Melis, Iannascoli, Agresta, Ferrara.
All. Paolucci.
Arbitro: Proietti di Terni
Espulso: 79' Ragni (A) per doppia ammonizione.

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE