Sport

Benacquista, trasferta di fine 2013 a Roma

Oggi alle 18 scontro con la giovane Stella Azzurra

21/12/2013

Facile trasferta, almeno sulla carta, per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che sarà ancora priva dell'infortunato Santolamazza, che questo pomeriggio alle 18.00 chiuderà il 2013 a Roma con la Stella Azzurra nella gara valida per la dodicesima e penultima gara del girone d'andata. Coach Garelli, però, non si fida dei capitolini: "Dal punto di vista prettamente fisico inizia ad esserci un po' di affaticamento. Questa, tuttavia, è una caratteristica comune un po' a tutte le squadre, visto che tutti ci alleniamo da metà agosto. Quindi la sosta non potrà che farci bene, anche sotto il profilo mentale. Prima della pausa, però, c'è una partita molto difficile, visto che andiamo ad affrontare in trasferta la Stella Azzurra, squadra molto giovane, che vanta un'ossatura di Under 19. A fare da collante a questi ragazzi c'è D'Ascanio, chiamato a fare da chioccia nonostante abbia soltanto 24 anni. Ci sono comunque delle individualità molto importanti come Cucci, miglior rimbalzista d'attacco del campionato, con quasi 5 rimbalzi di media a partita. Attenzione anche a Leonzio, un '94 che sta facendo benissimo e che è molto temibile. Poi ci sono alcuni figli d'arte, come La Torre, Alibegovic e Moretti, quest'ultimo addirittura un '98, che sono in forte crescita. La Stella è una squadra che abbiamo già avuto modo di affrontare nel precampionato: gioca una pallacanestro intensa, fisica, arrembante. In casa raddoppieranno gli sforzi: sono reduci dalla vittoria ottenuta a Giulianova (campo sul quale noi abbiamo perso) quindi sono davvero molto temibili".

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Basket

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE