Sport

Il Latina sfiora la vittoria ma il pari fa male

A Novara i ragazzi di mister Breda avanti 2-0 si fanno rimontare

09/11/2013

Un punto guadagnato oppure due persi?.
Questo è il classico dilemma che si pone quando una squadra si trova avanti con un doppio vantaggio alla fine del primo tempo con due gol di Jonathas e poi subisce due reti nello spazio di 20' quando ne aveva subito altrettanto in otto partite, da parte di una squadra a digiuno di vittoria da otto turni.
Crediamo sia giusto guardare il bicchiere mezzo pieno per l'11 pontino che continua nella sua serie positiva portando a dieci le partite senza sconfitte anche se nella ripresa si è avvertita un po' di stanchezza.
I GOL:
al 20′ il Latina buca la rete piemontese con la solita grande azione di Jonathas che da 30 metri esplode un destro di rara potenza e precisione.
Al 34′ il Latina raddoppia. L'ex Simone Pesce atterra in area Crimi ed il calcio di rigore viene realizzato da Jonathas.
Al 10′ della ripresa il Novara riduce lo distanze andando a bersaglio con Rubino di testa. bravo a mettere dentro di testa
Al 30′ i piemontese pareggiano con Lepiller che sorprende Iacobbucci con un gran sinistro

NOVARA: Kosicky; Perticone, Ludi, Potouridis, Pesce; Marianini, Buzzegoli, Faragò, Lazzari; Gonzalez, Rubino. A disp.: Tomasig, Lepiller, Katidis, Comi, Vicari, Rigoni, Parravicini, Genevier, Josipovic. All. Aglietti

LATINA : Iacobucci; Brosco, Cottafava, Esposito; Ristovski, Crimi, Morrone, Maltese, Alhassan; Jefferson, Jonathas. A disp.: Pawlowski, Bruscagin, Bruno, Barraco, Cejas, Cisotti, Milani, Chiricò, Negro. All. Breda

ARBITRO: Pasqua di Tivoli

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE