Sport

Giò Aprilia, esordio vincente in campionato

Superato il Group Roma per 3-0

22/10/2013

Coppa Italia o campionato fa lo stesso. Il Giò Volley Aprilia nella prima di campionato conquista la sua quinta vittoria consecutiva superando il Group Roma per 3-0, parziali 25-14, 25-21, 25-16. I numeri dicono tutto sulla netta superiorità manifestata dalle ragazzi di Tonino Federici che hanno cominciato nel migliore dei modi l'avventura nel girone G del campionato nazionale B2 femminile. Il Volley Group Roma arrivava a questo primo appuntamento stagionale con fiducia e speranza, presentandosi come nuova realtà del movimento pallavolistico romano, frutto di una stretta collaborazione fra alcune società di riconosciuto prestigio e tradizione come l'A.D.P. Palocco, il GS Divino Amore e l'APD S. Paolo Ostiense, potendo attingere ad un qualificato serbatoio di atlete e presentarsi in campo con una formazione certamente competitiva e ambiziosa. Nessuna particolare novità sullo starting six della Giò volley rimanendo ancora tenuta precauzionalmente a riposo l'opposto Roberta Tramontozzi ferma ormai da due turni per le conseguenze di un risentimento muscolare. L'avvio della gara vedeva le squadre affrontarsi con determinazione e caparbietà contendersi ogni pallone e vivere una fase di equilibrio fino al primo time out tecnico chiuso (8/7). Poi l'Aprilia si concedeva il primo affondo portandosi sul (17/13) per poi chiudere 25/14 un set caratterizzato dagli errori delle ospiti che elargivano troppo consegnando la prima frazione di gioco alle pontine. Copione diverso invece nel secondo, con la Giò volley che scatta bene dai blocchi e va subito avanti per 5 a 0 ma si fa raggiungere e superare (7/8) al time out, da qui in poi l'incontro vivrà di fasi altalenanti che vedranno la squadra di casa sempre avanti ma in maniera discontinua fino al 25/21 finale. Nel terzo periodo invece è Viviana Corvese a fare la voce grossa e a mettere a segno ace, fast, pallonetti e muri, fornendo un apporto fondamentale al favorevole epilogo della terza frazione di gioco, coadiuvata dalla lucidità efficacia di Annalisa David e dalle due pungenti attaccanti, spine nei fianchi della difesa avversaria, Roberta Borelli e Lisa Fumagalli che con ficcanti bordate contribuivano a mettere in sicurezza il set e la partita.
"Era importante, esordire in casa con una vittoria- ha commentato al termine della gara il tecnico Tonino Federici- anche perchè ci tenevamo a dare subito un'impronta vincente al campionato e convincere i nostri tifosi che hanno partecipato come sempre con interesse e calore. Tutto è andato come speravamo, ma sicuramente avremmo potuto fare ancora meglio se non avessimo abbassato per lunghi tratti del match la concentrazione, rinunciando ad usare quel cinismo che in alcuni momenti delle partite, con squadre attrezzate e di buon livello come la Volley Group,è necessario avere se non si vuole rischiare di soccombere come forse sarebbe potuto accadere se le romane, ancora non al top della forma e con qualche problemino di formazione, non ci avessero concesso alcune cose che in altre circostanze non avrebbero avuto lo stesso esito. Domenica prossima alle 18:00 La Giò volley Aprilia è attesa a Roma ospite del Giulio Vernre Palocco reduce dalla sconfitta di Ladispoli e che vorrà davanti al proprio pubblico operare un pronto riscatto.

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pallavolo

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE