Sport

Latina-Lanciano 0-0 (Videointervista con Roberto Breda)

Secondo pareggio consecutivo dell'11 pontino

20/09/2013

Latina-Lanciano 0-0

Latina: Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Ristowski, Cejas, Bruno, Morrone, Alhassan, Crimi, Ghezzal. All. Breda A disp. Pawlowski, Bruscagin, Maltesem Barraco, Jefferson, Baldan, Chiricò, Negro, Figliomeni

Lanciano: Sepe, Mammarella, De Col, Troest, Amenta, Buchel, Falcinelli, Paghera, Piccolo, Di Cecco, Gatto. All. Baroni A disp. Casadei, Aquilanti, Turchi, Minotti, Fofana, Plasmati, Vastola, Nicolao, Baba.

E' stato un brodino, gustoso quanto si vuole, ma solo un brodino quello del Latina contro il Lanciano. Un pari, ancora ma seconda partita consecutiva senza subire reti ed anche senza farne. Indubbiamente l'11 pontino con l'arrivo di mister Breda in panchina ha cambiato pelle. Maggiore controllo di palla, maggiore qualità e quantità in attacco anche se ancora vanno rifiniti gli schemi negli ultimi 15 metri. D'altronde il Lanciano in questa parte iniziale della B ha superato il Cesena, l'Avellino e contro la Reggina avrebbe meritato di vincere. Come ritenere il punticino conquistato?.

Buono anche perchè sta lievitando il gioco.

CRONACA

A sorpresa lo schieramento del Latina. Mister Breda opta con un 3-5-1-1, si potrebbe dire anche un 5-4-1 con Ghezzal unica punta, per bloccare il centrocampo del Lanciano, in appoggio Crimi al suo esordio.

Inizio scoppiettante del Latina  che con Morrone sfiora il gol al 9'. Crimi si muove molto sul fronte d'attacco. Al 13' Piccolo sfiora il palo alla destra di Iacobucci. Il Latina dal 23' al 28' stringe il Lanciano in area di rigore ma il gol non arriva. Al  30' ammonito Morrone che martedì prossimo sarà assente a Padova. Ristowski sembra l'arma in più del Latina. Sulla fascia destra non trova ostacoli. Perentorio il suo affondo al 43' su lancio di Ghezzal.. Il tiro, però, è da dimenticare. Al 44' fischiato un fuorigioco inesistente a Ghezzal solo davanti  a Sepe. Bel Latina anche se è mancato il gol e Bruno non è sembrato al meglio.

Nel secondo tempo il Lanciano alza il baricentro ed il Latina va in sofferenza. Al 14' esce Bruno entra Barraco. Al 16' Ghezzal spreca una grossa occasione  e subito dopo esce Cejas ed entra Negro. Al 35' il Lanciano sfiora il gol con Di Cecco. Il Latina è allungato. Entra Jefferson esce Ghezzal. Subito dopo il cambio si fa male Alhassan. Il Latina gioca in 10 ma il giocatore pontno rientra, fortunatamente, in campo. Al 45' Negro sfiora il gol, salva Sepe. Assalto  all'arma bianca del Latina ed il Lanciano si difende con le buone  e con le cattive. Termina 0-0. 

Gabriele Viscomi

Tag

Calcio

Altre notizie di sport

ELENCO NOTIZIE