Eventi & Cultura

Fondi Music Festival, si comincia domani con la Corale Polifonica

L'edizione 2013 terminerà il 18 agosto

20/07/2013


Domani avrà inizio la seconda edizione del "Fondi Music Festival" che si presenta rinnovata tanto nei contenuti quanto nella forma. La scelta del direttore artistico, il M° Gabriele Pezone, si concentra quasi esclusivamente sulle sonorità che nobilitano la parola "musica". Il cartellone condensa infatti una selezione di artisti e performance che si possono considerare, ad onor del vero, tra le migliori nel panorama musicale internazionale. Altra novità, cospicua e sostanziale, è rappresentata dal periodo previsto per lo svolgimento della manifestazione. Infatti non sarà più concentrata in una serie di eventi quotidiani raggruppati in un'unica settimana, ma distribuita principalmente in una serie di fine settimana oltre che in alcuni giorni feriali fino al prossimo 18 Agosto, data dell'ultimo concerto in cartellone. Questa nuova calendarizzazione è stata ideata dopo aver raccolto l'invito di tanti appassionati in merito alla possibilità di poter seguire tutti gli eventi.
L'edizione 2013 avrà inizio Domani alle 21.00 nel nuovo spazio di Piazza Municipio, dove si esibirà la Corale Polifonica ed Orchestra da Camera "Città di Fondi" diretta dal M° Leonardo Laserra Ingrosso. Dal 2002 Direttore della Banda Musicale della Guardia di Finanza e dal 1991 al 1996 docente di Composizione al Liceo Musicale "Giovanni Paisiello" di Taranto, Laserra Ingrosso - esibitosi più volte come direttore e pianista accompagnatore in formazioni musicali di vario tipo - è risultato vincitore del Concorso Nazionale per l'insegnamento di Armonia e Contrappunto nei Conservatori di Musica di Stato. E' regolarmente invitato come giurato a importanti concorsi nazionali e internazionali e dal 2004 al 2007 ha fatto parte della commissione di selezione dei candidati provenienti dall'Accademia della Canzone per il Festival di Sanremo. Nel 2006 ha eseguito una serie di concerti negli Stati Uniti come direttore ospite della Atlantic Brass Band del New Jersey. Durante il concerto si eseguiranno musiche di Mozart, Beethoven, Verdi, Mascagni e Jenkins.
Sabato 27 Luglio sarà la volta di un duo internazionale: nella Chiesa di Santa Maria in Piazza si esibiranno Oliver Lakota e Barbara Schmelz, rispettivamente alla tromba e all'organo.
Domenica 28 Luglio nella Sala grande di Palazzo Caetani si esibirà nuovamente un duo classico: Alina Komissarova (violino) e Roberto Trainini (violoncello).
Sempre la splendida Sala di Palazzo Caetani il 3 Agosto sarà location di un duo di violini: Grazia Raimondi ed Andrea Castagna.
Domenica 4 Agosto presso Palazzo Caetani sarà la volta del primo violoncello solista dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia, Luigi Piovano.
Ancora a Palazzo Caetani, ma Giovedì 8 Agosto, si esibiranno Camillo Vittorio Lepido (violoncello) e Federico Laudadio (pianoforte).
Il giorno successivo, Venerdì 9 Agosto a Palazzo Caetani, è programmato il concerto al piano di Alexander Frey.
Sabato 10 Agosto ancora a Palazzo Caetani è in calendario un duetto classico: Davide Alogna (violino) e David Boldrini (pianoforte).
Evento atteso anche quello di Lunedì 12 Agosto a Palazzo Caetani, quando saranno eseguite "Le quattro stagioni" di Antonio Vivaldi con l'Orchestra da Camera Città di Fondi diretta da Peter Bassano, con il violino di Matteo Cossu.
Il 18 Agosto il Festival si concluderà sulla suggestiva terrazza del Castello Caetani con l'unica digressione sonora presente in questa edizione: l'esibizione della "Band Lili Marleen", una cover band dei famosi Modà, gruppo pop italiano di grande successo.
Tutti gli eventi avranno inizio alle ore 21.00 e sono ad ingresso gratuito.
Il Fondi Music Festival è organizzato dall'Associazione Fondi Turismo con il patrocinio di Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Fondi e la collaborazione di Banca Popolare di Fondi, CREIA, Parco Naturale dei Monti Aurunci, Parco Naturale dei Monti Ausoni, XXII Comunità Montana e Medici senza Frontiere.
«Questa edizione - afferma Gabriele Pezone, Direttore artistico del FMF - è la riprova di quanto abbiamo a cuore le considerazioni del pubblico di appassionati che segue oramai da anni le nostre iniziative. Scegliere di realizzare un programma classico è per me una gioia, vista la mia formazione. Ma è una gioia ancor più grande vedere come questo genere sia entrato, sempre più, nel quotidiano delle persone. I curricula degli artisti ospiti del Festival, quest'anno, parlano da soli: parliamo di musicisti che hanno svolto e continuano a svolgere un ruolo fondamentale nel rinnovamento della musica sinfonica, giovani pieni di talento che girano il mondo e che quest'estate passeranno anche da Fondi».

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Fondi

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE