Economia

Tornare all'agricoltura

A Giulianello è possibile trasformare le aree da edificabili ad agricole

15/07/2013

Tutela del paesaggio rurale e valorizzazione della naturale vocazione agricola del territorio. L'Amministrazione comunale di Cori ha dato l'ok al provvedimento per la declassificazione delle aree edificabili di Giulianello in terreni agricoli. Chiunque voglia riscoprire e praticare l'antico e nobile mestiere del contadino, contribuendo a valorizzare un territorio naturalmente vocato all'agricoltura, o semplicemente non è più interessato a costruire sulle proprietà edificabili, potrà chiederne al Comune il declassamento in zone agricole. La misura, adottata conformemente agli obiettivi dell'agenda politica amministrativa, è stata approvata anche a seguito delle richieste di molti cittadini di Giulianello che, a fronte dell'attuale crisi economica e della conseguente carenza di opportunità occupazionali, stanno seriamente riconsiderando la possibilità di un ritorno all'agricoltura come fonte di sostentamento per sé e per le proprie famiglie, chiedendo all'Ente l'autorizzazione per poter destinare alla coltivazione le proprie terre, altrimenti inutilizzate. Le domande dovranno essere presentate entro il 22 agosto 2013, secondo quanto specificato nell'avviso pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Cori www.comune.cori.lt.it

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE